Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.


La campagna salvaLinux di Agorà Digitale

Troppe volte la garanzia sui PC esclude chi utilizza software libero: parte la campagna online per segnalare gli abusi e cambiare le cose. [Video]



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-07-2012]

salva il pinguino

Agorà Digitale, l'associazione per le libertà digitali vicina al Partito Radicale, ha lanciato la campagna Salva il Pinguino!.

Si vuole far cessare l'abuso di molte case costruttrici che escludono dalla copertura della garanzia chi utilizza software libero anziché il software preinstallato e targato Microsoft. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (9158 voti)
Leggi i commenti (121)
«Non solo il software libero viene ignorato dalla pubblica amministrazione a causa di interessi che la legano con le grandi multinazionali del software, ma i cittadini che decidono di usarlo vengono ingiustamente penalizzati» spiega Luca Nicotra, segretario di Agorà Digitale.

Le grandi catene di distribuzione spesso si rifiutano di sostituire prodotti difettosi se il software preinstallato Windows è stato sostituito con Linux, come l'esperienza vissuta da Nicotra stesso dimostra.

In pratica esistono estensioni di garanzia che proteggono i computer nel caso volino dalla finestra, ma non nel caso vi si installi un Software Libero: per questo la campagna Salva il Pinguino! invita chiunque abbia subito questo abuso a segnalarlo tramite l'apposito form.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 10 di 14)

{paolo}
Guardate l'articolo sul SECURE BOOT SU : link
25-7-2012 01:39

{paolo}
@utonto_medio: mi dispiace per te che hai incontrato di questi problemi, comunque non è in questo modo che si installa GNU/linux. Se vuoi fare 3 partizioni, libero di farle ma allora sappi che sono 2 Logiche (di cui una per il mount point / che si indica col simbolo di radice, appunto lo slash che trovi sul 7) ed una partizione logica... Leggi tutto
25-7-2012 01:34

{paolo}
la campagna salva " il kernel linux", non vuol dir nulla, se si scrive male, ci si esprime male e non si capirà di cosa si sta parlando. se poi vogliamo dire che Agorà Digitale ha risonanza grazie al fatto che è schierata col Partito Radicale, in questo modo sono capaci tutti, ma andando ad analizzare i... Leggi tutto
25-7-2012 00:55

utonto_medio
io avevo preso un portatile HP. ovviamente c'erano su già mi pare 3 partizioni e ho dovuto cancellarne forse una (ora non ricordo bene) comunque l'assistenza di hp mi disse che se installavo un nuovo os la garanzia sarebbe stata invalidata. in effetti mesi dopo il portatile è finito all'assitenza però non mi hanno fatto pagare nulla
9-7-2012 18:39


mda
Quei software (ci lavoro) sono penosi! Tanto vale rifarli e farli con il pinguino in questo modo sono più controllabili (i close non si possono controllare), veloci (Linux è più veloce), efficienti (eliminazione dei programmatori e ex-programmatori/analisti in VB) e meno costosi. BISOGNA eliminarli! Infatti la pubblica amministrazione... Leggi tutto
9-7-2012 15:44


freemind
Fino a che parliamo di driver mancanti è un conto, se tu sai che per il pinguino non c'è un particolare driver per usare correttamente tutte le funzioni della tastiera (per restare in tema ma vale per tutto) lo fai a tuo rischio ma qui si intendeva denunciare il fatto che se non funziona la bara spaziatrice, il problema non è il sistema... Leggi tutto
9-7-2012 10:54

{ice}
@ freemind i tasti funzione, senza apposito driver spesso non fnzionano nemmeno sotto Windows..... Detto questo si avvicinano tempi difficili a causa dei sistemi di protezione UEFI che potrebbero rendere impossibile la comune pratica del dual -boot infatti Windows richiederà appositi firmware con chiavi di portezione certificate... Leggi tutto
9-7-2012 09:37


jinkazama82it
sinceramente non mi faccio d isti problemi, l'ultima volta che ho acquistato un portatile è stato una decina di anni fa e non ho mai usato il S.O. preinstalalto anche se era presente e funzionante sull'HDD, e comunque gia a quel tempo la garanzia decadeva nel caso si usasse altro S.O. non vedo dove sia la novità. semplicemente è una... Leggi tutto
8-7-2012 09:51

rey042008
Tutte e due più che appropriate le definizioni. Per fare un po' di bastardaggine lato cliente (o suddito) si potrebbe anche pensare che questi "signori" magari obbediscono a precise istruzioni arrivate da lontano, che so, dallo stato USA di Washington, passando per il milanese.... :evil: Cioè: il costruttore conta un tubo,... Leggi tutto
7-7-2012 21:04

rey042008
Sai che non è una cattiva idea? a me è accaduto per una stampante Lexmark, per lo scanner di un multifunzione Samsung SCX4200(!) e per un drive USB LaCie un po' datato non visti rispettivamente da XP Pro SP3, da Vista e da Seven HP.... Messa la chiavetta di una qualsiasi Ubuntu, fatto il boot e tutto è stato "magicamente"... Leggi tutto
7-7-2012 20:28

Leggi gli altri 4 commenti nel forum Ribelli digitali
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
L'uomo presto ritornerà sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Può certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben più seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (2978 voti)
Aprile 2014
2015, tutti gli smartphone avranno l'antifurto
10 case stampate 3D in 24 ore
Come cifrare e autenticare la mail
Amazon, il progetto droni è reale
L'iWatch arriva a settembre con l'iPhone 6
Come difendersi da Heartbleed
La nave che va ad acqua di mare
Windows XP, fine di un'era
Hacker di 5 anni viola la Xbox One
Windows 8, Microsoft uccide le piastrelle
Il bus che offre 400 euro a chi si spoglia
Dal 1 aprile si pagano le commissioni sulla benzina
Apple brevetta l'SMS anti-urto
Tredicenne costruisce reattore nucleare nel garage di casa
Marzo 2014
Parolacce nel codice dei primi Word e MS-DOS
Tutti gli Arretrati

web metrics