MIT, la storia dell'Universo diventa un video

La simulazione più accurata mai realizzata riassume in pochi minuti 13 miliardi di anni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-05-2014]

illustris mit universo
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Appena 4 minuti per mostrare l'intera storia dell'Universo, lunga ben 13 miliardi di anni.

A riuscirci è la simulazione Illustris creata dal MIT, già definita come la simulazione più dettagliata mai creata; i risultati della ricerca su cui si è basato il video sono stati pubblicati su Nature.

Per dare vita al codice dei ricercatori sono stati indispensabili i supercomputer presenti al MIT e un algoritmo sviluppato appositamente «che tiene anche conto della composizione e della percentuale dei gas presenti nelle varie galassie: ciò contribuisce a plasmarne la forma, in ottimo accordo coi dati osservativi»

È Mark Vogelsberger a spiegare come la simulazione è stata realizzata e a raccontare come essa tenga conto anche non solo di ciò che vediamo ma anche della cosiddetta materia oscura, la cui influenza sull'universo visibile è ben conosciuta.

«Con questo modello siamo in grado di raggiungere un accordo con i dati osservativi su piccola e grande scala» aggiunge ancora Vogelsberger.

Sondaggio
Qual è il peggiore tra questi scenari?
I genitori possono alterare il DNA dei loro nascituri in modo che siano più intelligenti (o più prestanti fisicamente).
Gli assistenti ai malati e i badanti delle persone anziane sono per lo più dei robot.
La maggior parte delle persone hanno impiantati dispositivi con sensori di vario genere.
Lo spazio aereo viene aperto ai droni personali.
Un altro (per cortesia inserisci un commento)
Non lo so

Mostra i risultati (1699 voti)
Leggi i commenti (23)

Illustris mostra la formazione delle stelle, la loro vita e la loro morte; le dinamiche dei gas; la creazione dei nuovi elementi tramite la fusione: e la creazione dei buchi neri.

Sebbene i dettagli di questi processi non siano conosciuti, la simulazione che integra al computer le equazioni che descrivono l'Universo» (per usare le parole di Giuseppe Murante, dell'INAF) ha riprodotto un Universo molto simile al nostro, confermando la validità delle teorie.

Qui sotto, il video del MIT.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Harvard, catturato l'eco del Big Bang
L'antimateria del CERN svelerà i segreti dell'Universo
La galassia più lontana mai scoperta
Voyager 1, 35 anni di odissea nello spazio

Commenti all'articolo (2)

Suggestivo e spettacolare! :clap: :clap: :clap:
10-5-2014 19:20

{pasquale}
dimensione degli interminati spazi, e del tempo infinito. veramente loevole!
8-5-2014 15:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1296 voti)
Agosto 2017
Accesso a reti Wi-Fi
I sospetti della FDA sull'hamburger vegano
Password, abbiamo sbagliato tutto: usare numeri, maiuscole e caratteri speciali non serve
Arrestato l'hacker che fermò WannaCry
Il file sharing monouso di Mozilla
Antibufala: ''robot di Facebook'' che parlano fra loro una lingua sconosciuta
Video: perché questo uccellino sta a mezz'aria con le ali ferme?
Fondatore di Tor: il Dark Web non esiste
Luglio 2017
Windows 10, Creators Update per tutti
L'antivirus gratuito di Kaspersky
Adobe annuncia la morte di Flash
In arrivo Play Protect, ''antivirus'' di Google per Android
Come violare Facebook con un vecchio numero di telefono
La Camera approva data retention a 6 anni, infilato in emendamento su sicurezza ascensori
Antibufala: il video delle ''scie chimiche'' giganti
Tutti gli Arretrati


web metrics