Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Facebook è un gran bel social network, però...
... genera dipendenza e condiziona la mia vita reale.
... mi rende più ansioso o più depresso del solito.
... non c'è nessun "però".
... non lo uso.

Mostra i risultati (1339 voti)
Luglio 2014
Ma chi sono i terroristi?
Il ginecologo che fotografava le donne nude
L'uomo-wiki
BeppeGrillo.it e i macachi di Modena
Gli italiani telefonano di meno, è proprio crisi
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Tim e Vodafone, gli avvisi diventano a pagamento
La tassa sull'equo compenso e il governo Renzi
Gmail, eliminare la posta già spedita
La Guardia di Finanza oscura DDLStorage
Mondiali di calcio in streaming su Internet
No-IP non funziona, la colpa è di Microsoft
Spyware di stato: le app spione del governo
Giugno 2014
Mappe offline sullo smartphone
Roaming traffico dati, dal 1 luglio costi dimezzati
Tutti gli Arretrati

Apple citata in giudizio per la batteria dell'iPhone

La batteria integrata limiterebbe la vita del cellulare a un anno o poco più.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-08-2007]

iphone

L'iPhone di Apple, dopo solo un mese di vita, è già oggetto di una causa legale. Il motivo del contendere è la batteria che, essendo saldata all'iPhone, non è sostituibile dall'utente e dopo appena 300 cicli di ricarica andrebbe invece rimpiazzata.

In appena un anno la batteria degraderebbe al punto di non poter essere più utilizzata; per sostituirla l'utente deve rivolgersi alla Apple, che richiede un contributo di 29,95 dollari. Oltretutto, durante l'operazione vengono cancellati completamente i file presenti sul telefono.

Per questi motivi l'utente Jose Trujillo ha sporto causa contro la Apple. I commentatori si dividono tra chi approva l'operato di Trujillo poiché un telefono non deve avere una batteria saldata, e chi invece sostiene che l'utente avrebbe fatto meglio a riportare l'iPhone al negoziante se non era soddisfatto dell'acquisto.

Dopo tutto, anche la batteria dell'iPod è parte integrante del dispositivo e non necessita di essere sostituita così spesso; inoltre Apple sostiene che dopo circa 400 cicli di ricarica la batteria dell'iPhone avrà una capacità ridotta a circa l'80%, smentendo quindi le affermazioni di Trujillo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Dario Meoli (ZEUS)

Commenti all'articolo (3)


al_pacino
certo che si! fai un viaggio e nn puoi collegarti al 220v o al 12v... capita. una batteria secondaria serve spesso e volentieri. io per poter fare cicli efficienti di carica/scarica mi porto una batteria dietro quando vedo che il telefono è quasi scarico (e so che ne ha ancora per un paio d'ore).. magari è tardi, devo uscire, non ho... Leggi tutto
7-8-2007 11:52


SverX
l'ho dovuto fare 2 volte sul mio vecchio Nokia 8110... duravano un po' poco, invece il telefono è praticamente indistruttibile, antenna esclusa... Leggi tutto
3-8-2007 14:19


ioSOLOio
perchè, soliamente si cambia batteria? Leggi tutto
3-8-2007 13:25

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics