Tolti i veli a Htc Diamond: sfiderà l'iPhone

Dotato di connettività 3G, richiama il telefonino di Apple nell'interfaccia e in alcune funzioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2008]

Tolti i veli a Htc Diamond: sfiderà l'iPhone

L'ultimo candidato in ordine di tempo a scalzare l'iPhone dal suo trono è il Diamond di Htc, che con il telefonino di Apple presenta diverse analogie.

Il sistema operativo è Windows Mobile 6.1, dotato però dell'interfaccia tridimensionale TouchFlo 3D realizzata da Htc; grazie a questo accorgimento, la somiglianza con iPhone pare piuttosto marcata.

Nonostante il sistema sia fornito da Microsoft, il browser di default è Opera; secondo un portavoce di Redmond, ciò è dovuto all'aggiornamento che Internet Explorer sta subendo proprio in questo periodo: non è pertanto ancora pronto per il debutto.

Il display misura 2,8 pollici e presenta una risoluzione di 480x640 pixel: nonostante le dimensioni inferiori, dunque, la risoluzione è superiore rispetto a quella offerta dal prodotto di Apple.

Diamond supporta la connessione Hsdpa (con una velocità di trasferimento massima di 7,2 Mbit al secondo) oltre che Gsm, Gprs, ed Edge. Integrato è anche il supporto Gps, sebbene il software per la navigazione vada comprato a parte.

Un accelerometro interno - dettaglio che di nuovo richiama l'iPhone alla mente - permette di visualizzare le immagini in orizzontale o in verticale seplicemente ruotando il dispositivo.

Sono da citare infine la memoria interna da 4 Gbyte (espandibile grazie a uno slot MicroSd), la fotocamera da 3,2 megapixel e la particolare connessione proprietaria per le cuffie, adottata in lugo del tradizionale jack da 3,5 millimetri per rendere il telefonino il più sottile possibile.

Lo spessore è infatti di 11,3 millimetri, sebbene aumenti qualora lo si voglia dotare di una batteria che consenta un'autonomia maggiore, più voluminosa proprio in conseguenza della maggiora capacità.

Htc Diamond farà la sua prima comparsa il mese prossimo nel Regno Unito, ma i prezzi ancora non sono stati stabiliti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

beh, immagino che gli oggetti di punta siano appunto di punta anche nel prezzo. Ma il fatto è che l'iphone non sarà più da solo tra poco.
9-5-2008 16:55

La risoluzoine sembra molto elevata, sembra anche molto elegante. Dipende anche dal prezzo di posizionamento capire a che utenza sia riservato
7-5-2008 19:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
E' corretto utilizzare i social network in ufficio?
Sì, perché offrono numerose occasioni per migliorare la propria produttività.
Sì, perché sono strumenti validi per condividere opinioni lavorative con amici e colleghi.
Sì ma con moderazione: una pausa di cinque minuti ogni tanto allenta la tensione e migliora la produttività.
No, perché la commistione tra aspetti privati e professionali generata dall'utilizzo di questi strumenti potrebbe causare problemi sul posto di lavoro.
No, perché non è corretto scambiare opinioni relative a questioni lavorative attraverso i social media.
No, perché hanno un impatto negativo sulla produttività.
Non saprei.

Mostra i risultati (1626 voti)
Agosto 2017
Motorola brevetta lo schermo che si ripara da solo
Accesso a reti Wi-Fi
I sospetti della FDA sull'hamburger vegano
Password, abbiamo sbagliato tutto: usare numeri, maiuscole e caratteri speciali non serve
Arrestato l'hacker che fermò WannaCry
Il file sharing monouso di Mozilla
Antibufala: ''robot di Facebook'' che parlano fra loro una lingua sconosciuta
Video: perché questo uccellino sta a mezz'aria con le ali ferme?
Fondatore di Tor: il Dark Web non esiste
Luglio 2017
Windows 10, Creators Update per tutti
L'antivirus gratuito di Kaspersky
Adobe annuncia la morte di Flash
In arrivo Play Protect, ''antivirus'' di Google per Android
Come violare Facebook con un vecchio numero di telefono
La Camera approva data retention a 6 anni, infilato in emendamento su sicurezza ascensori
Tutti gli Arretrati


web metrics