Firefox entra nel Guinness dei Primati

Il browser di Mozilla è ufficialmente il software più scaricato del mondo in 24 ore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-07-2008]

Firefox entra nel Guinness dei Primati

"Grazie al supporto della meravigliosa comunità di Mozilla abbiamo raggiunto il Guinness dei Primati per il maggior numero di download di un programma effettuato nell'arco di 24 ore": così Mozilla annuncia e festeggia l'inserimento di Firefox nel libro dei record più famoso al mondo.

Il browser del panda rosso ce l'ha fatta ed è diventato ufficialmente il programma più scaricato al mondo nell'arco di 24 ore, con un margine di tre milioni di download sulla previsione iniziale: le cifre ufficiali parlano infatti di 8.002.530 persone che si sono dotate della nuova versione del browser nel primo giorno di rilascio.

Il numero di utenti che hanno deciso di scaricare Firefox 3, a ogni modo, è ormai ben superiore alla cifra raggiunta allo scadere del limite utile per entrare nel Guinness: il contatore di Mozilla segna già 28 milioni (anzi, è quasi a 29), mentre si calcola che gli utenti dell'erede di Netscape siano più di 160 milioni, sparsi nel mondo.

E intanto la Fondazione ha già annunciato l'uscita non troppo lontana di Firefox 3.1, atteso per la fine di quest'anno o per il primo trimestre del 2009.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

l'unico problema potresti riscontrarlo nel mancato riconoscimento di alcune estensioni; non tutte, in effetti, sono compatibili con FF 3 (a me, su 24 installate, non ne ha riconosciute 7...)
7-7-2008 23:46

Certo! Leggi tutto
4-7-2008 14:29

ha! ma poi, conserva i segnalibri e le preferenze? Leggi tutto
4-7-2008 10:36

E cosa aspetti? Leggi tutto
4-7-2008 10:33

non era una volpe? :cincin: :cincin: :cincin: :cincin: :cincin: :cincin: Ps:io l'ho scaricato 5 minuti prima della mezzanotte e non l'ho ancora installato Leggi tutto
4-7-2008 10:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual Ŕ il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google Ŕ veramente brutta! Pi¨ che un auto Ŕ un'ovovia.
Ci toglierÓ il piacere di guidare e la nostra vita sarÓ un po' pi¨ triste.
AvrÓ un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarÓ maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi pi¨ lunghi o pi¨ lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non Ŕ chiaro di chi sarÓ la responsabilitÓ civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
SarÓ esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocitÓ o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno pi¨: giÓ immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (1477 voti)
Gennaio 2017
La backdoor in WhatsApp che permette di intercettare i messaggi
Quei titoloni su Draghi, Renzi e Monti ''hackerati'' sono una bufala
Galaxy S8, lo smartphone che è anche un PC
Sì, le smart TV sono infettabili
Dicembre 2016
Quanto guadagna una celebrità da una foto su Instagram o Twitter? Tanto
Il governo si prepara a entrare in Telecom Italia
Arrestato per aver venduto set-top box con Kodi
iPhone 8, lo schermo sarà curvo e di plastica
KickassTorrents è tornato, e stavolta è quello vero
L'aggiornamento di Windows 10 che blocca Internet
Nokia ritorna con due cellulari a basso costo
UE: i set-top box con Kodi sono illegali
Aiuto, il mio Android è in bianco e nero!
Aggiornate Firefox e Tor
Netflix, film e serie TV sono anche offline
Tutti gli Arretrati


web metrics