Inspiron Mini 9 con Ubuntu a 349 euro

Presentato ufficialmente l'ultraportatile di Dell.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-09-2008]

dell inspiron mini 9 (o 910)

Dell ha presentato ufficialmente il netbook Inspiron Mini 9. Già disponibile online in alcuni Paesi europei, sarà invece disponibile a partire dal mese di ottobre in Italia.

Pesa poco più di un chilo (1.035 grammi) e quindi appartiene di diritto alla categoria degli ultraportatili. Il display da 8,9 pollici (1024x600 pixel) permette di visualizzare le pagine internet senza effettuare eccessivi scrolling a destra e sinistra.

Grazie al Wi-Fi integrato l'accesso a internet è possibile ovunque ci sia un access point. La memoria di massa è un disco a stato solido da 4 Gbyte, mentre la Ram installata nella versione base è pari a 512 Mbyte.

Con il sistema operativo Windows Xp Home, il prezzo in Italia è 399 euro (Iva inclusa) mentre curiosamente in Germania costerà solo 369 dollari. Ci sarà anche una versione con Ubuntu 8.04: sarà disponibile nelle prossime settimane a un prezzo a partire da 349 euro (Iva inclusa).

La webcam da 1,3 megapixel, come pure la connettività Bluetooth non sono inclusi nel prezzo, ma è possibile aggiungerli come extra.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (3)

Se "compri" un SO Microsoft sono già soldi buttati! :twisted: XP è obsoleto, Vista alla MS lo hanno già buttato nel cesso: han detto che è stato un buco nell'acqua... loro. Cmq i prezzi dei prodotti, Dell compresa, vengono programmati in Italia, non sono gli americani che ci infinocchiano, si tratta sempre e solo di... Leggi tutto
5-9-2008 22:11

{Germano Pasquini}
Nel senso che se vendono un computer nuovo con un sistema operativo già obsoleto, mi chiedo se sono soldi buttati all'aria.
5-9-2008 12:45

Troppo bello come mettono i prezzi! Stimano un prezzo per gli altri paesi in dollari, poi lo scambiano quasi alla pari con l'euro per alcuni paesi europei e infine per l'Italia ancora un'aggiuntina! Rimangono della stessa idea dei commenti alle indiscrezioni: con quelle caratteristiche, benché molto carino, ce ne sono altri anche più... Leggi tutto
4-9-2008 18:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Controlli su Facebook le tue (o i tuoi) ex?
No, non ci penso proprio.
A volte guardo il loro profilo o i loro gli aggiornamenti di stato.
Sì, controllo ogni loro mossa.
Le ex (o gli ex) in genere non sono miei amici di Facebook.
Ma quale Facebook! Io uso Twitter (o Google+ o altro social media).

Mostra i risultati (1191 voti)
Ottobre 2016
HP castra le sue stampanti con un update del firmware
Settembre 2016
Google Car, grave scontro con un furgone
La stufetta a candele che non consuma elettricità
Come vedere tutto quello che avete mai cercato in Google
Hissgate, il fastidioso fischio dell'iPhone 7
Rubati sei milioni di username e password conservati in chiaro
iPhone 7, le cose realmente da sapere
Android nei guai: falle critiche e app infette
Truffatori online rubano 40 milioni di euro a un'azienda tedesca
Rubare le credenziali di accesso a un PC in 20 secondi
UE: stop alle tariffe di roaming, ma col trucco
Siete nel mondo reale: guardatevi intorno e non fate gli stupidi
Sesso e porno sul MegaUpload dell'FBI
Agosto 2016
WhatsApp condivide i dati dell'utente con Facebook
La realtà virtuale di Google è pronta al lancio
Tutti gli Arretrati


web metrics