Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
A inizio millennio per lavorare nella new economy bisognava trasferirsi nelle grandi città, soprattutto Milano. Oggi la banda larga si è diffusa, ci sono nuove piattaforme di collaborazione ed è cambiato l'approccio al lavoro. Alla luce di questo...
Abito in una grande città e qui rimarrò.
Abito in una grande città ma sto valutando di trasferirmi in provincia.
Abito in provincia e non mi sposterò di certo.
Abito in provincia ma sto valutando di trasferirmi in una grande città.
Abitavo in una grande città ma mi sono traferito in provincia.
Abitavo in provincia ma mi sono trasferito in una grande città.
Città o provincia non fa grande differenza, ma mi sono trasferito (o sto valutando di trasferirmi) all'estero.

Mostra i risultati (797 voti)
Settembre 2014
Velocizzare le ricerche dei file
Windows 9, le prime immagini e un video
Telecom Italia aumenta il canone e raddoppia le tariffe
Gmail, pubblicate le password di 5 milioni di account
10 segnali negativi in un colloquio di lavoro
Guarda Facebook guidando e causa la morte di una donna
Chiavi stampate 3D, un business per i topi d'appartamento
Eee PC, Asus ci riprova
Le false antenne cellulari che intercettano chiamate e messaggi
Sfondare le reti Wi-Fi al primo tentativo
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Il video dell' ''alieno'' sulla Luna
Tutti gli Arretrati

Trasformare l'email in un documento con un clic

I Gmail Labs aggiungono una nuova funzione all'email di Google: importare i messaggi ricevuti in Google Docs.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-12-2008]

Google Gmail Labs Crea un Documento scorciatoie

Quante volte capita di dover trasformare il testo ricevuto via email in un documento modificabile da elaborare successivamente?

Per molti utenti si tratta di un'attività abituale, che finora richiedeva di aprire un nuovo documento, copiare l'email e incollare il testo. Estenuante, per un pigro. E in alcuni casi le formattazioni vengono perdute.

Per fortuna i Gmail Labs sono accorsi in aiuto di chi non sopporta operazioni che comportano più di un clic e hanno creato la funzione Crea un Documento.

Molto semplicemente, una nuova voce (Crea un Documento, appunto) si aggiunge alle già note Nuova finestra e Stampa tutto. Cliccandoci sopra il messaggio viene automaticamente convertito in un documento di testo e aperto in Google Docs, pronto per le modifiche.

Inoltre, per chi ha attivato le scorciatoie da tastiera, ora è possibile aprire un nuovo documento vuoto semplicemente premendo i tasti G e W.

Naturalmente, per attivare questa funzionalità risparmia-tempo (e clic) bisogna abilitare i Labs.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)


ioSOLOio
Interessante, in effetti è una funzione che potrebbe risultare proprio utile.
19-12-2008 14:50

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics