Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
L'uomo presto ritornerà sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Può certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben più seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (3011 voti)
Agosto 2014
Curriculum vitae per aziende hi-tech
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Il Comune di Torino abbandona Windows per Linux
La super tempesta solare che minaccia la Terra
Eliminare la pirateria tagliando le dita ai pirati
Luglio 2014
Mega oscurato in Italia, ecco come accedere
La super fibra ottica è disordinata e made in Italy
Attacchi DDoS in aumento, cosa fare per difendersi
Sat-Fi trasforma lo smartphone in satellitare
Tutti gli Arretrati

L'iPhone Nano non esiste ma ha un succedaneo

Sembra un iPhone ma sta nel palmo della mano: è l'ultimo clone creato in Cina.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-04-2011]

iPhone 4 Nano Cina clone

Periodicamente riemergono le voci che vorrebbero Apple al lavoro su una versione di ridotte dimensioni e meno costosa del proprio smartphone, battezzata iPhone Nano per analogia con l'iPod.

Se anche dai laboratori di Cupertino un dispositivo del genere non dovesse mai uscire, dalla Cina arriva un piccolo clone che sembrerebbe racchiudere tutto quello che l'iPhone Nano promette.

Certamente vi sono alcune differenze rispetto a quanto potrebbe mai produrre Apple, e non ci stiamo riferendo solo al prezzo, anche perché in questo caso la differenza è enorme, visto che il clone cinese costa 380 yuan, circa 40 euro.

Il touchscreen, per esempio, è resistivo e non capacitivo; il sistema operativo è un clone di iOS interamente realizzato in Java e la fotocamera ha un sensore da 1,3 megapixel. Il tutto, naturalmente, sta nel palmo di una mano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (3)


zoidberg8e
Assolutamente sì! Se devo essere sincero sono contento che questi prodotti farlocchi siano così deludenti, almeno le aziende potranno permettersi di continuare a vendere prodotti di qualità! Leggi tutto
25-5-2011 12:06


ioSOLOio
immagino stia ironizzando.... ho avuto modo di provare alcuni prodotti del genere che si trovano in vendita online o anche nei negozi e sono quasi sempre molto molto deludenti dal punto di vista delle prestazioni e dell'esperienza d'uso Tanto più che vi sono in numero sempre maggiore prodotti di marca a prezzi accessibili... Leggi tutto
23-4-2011 15:04


zoidberg8e
Chiunque frequenti la fiera dell'elettronica conosce bene queste MERAVIGLIE dalle prestazioni invidiabili... :wink:
23-4-2011 13:19

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics