Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Quanto sei dipendente dal tuo smartphone?
Non posseggo uno smart phone.
Spesso lo dimentico e quando lo porto con me a volte lo lascio o lo dimentico spento.
Lo utilizzo con una certa frequenza, ma ne potrei fare a meno.
Per lavoro Ŕ un compagno inseparabile, ma alla sera e nei week-end lo spengo volentieri.
Lo porto sempre con me: senza mi sentirei incompleto.

Mostra i risultati (3566 voti)
Agosto 2014
Facebook lancia l'app per navigare gratis
Luglio 2014
Mega oscurato in Italia, ecco come accedere
La super fibra ottica è disordinata e made in Italy
Attacchi DDoS in aumento, cosa fare per difendersi
Sat-Fi trasforma lo smartphone in satellitare
Ma chi sono i terroristi?
Il ginecologo che fotografava le donne nude
L'uomo-wiki
BeppeGrillo.it e i macachi di Modena
Gli italiani telefonano di meno, è proprio crisi
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Tim e Vodafone, gli avvisi diventano a pagamento
La tassa sull'equo compenso e il governo Renzi
Gmail, eliminare la posta già spedita
La Guardia di Finanza oscura DDLStorage
Tutti gli Arretrati

Monti taglia anche la privacy

Nel decreto salva Italia c'è anche una riduzione degli adempimenti per le imprese che va a toccare la tutela dei dati personali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-12-2011]

mario monti

2. Per la riduzione degli oneri in materia di privacy, sono apportate le seguenti modifiche al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196:
a) all'articolo 4, comma 1, alla lettera b), le parole "persona giuridica, ente od associazione" sono soppresse e le parole "identificati o identificabili" sono sostituite dalle parole "identificata o identificabile".
b) All'articolo 4, comma 1, alla lettera i), le parole "la persona giuridica, l'ente o l'associazione" sono soppresse.
c) Il comma 3-bis dell'articolo 5 è abrogato.
d) Al comma 4, dell'articolo 9, l'ultimo periodo è soppresso.
e) La lettera h) del comma i dell'articolo 43 è soppressa.

Quello citato è il testo dell'art. 40, comma 2, del "decreto salva Italia" riguardante, nel particolare, la "riduzione degli adempimenti amministrativi per le imprese". L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Sempre pi¨ siti richiedono dati personali in fase di registrazione. Tu come ti comporti?
Li concedo senza problemi.
Piuttosto rinuncio al servizio.
Inserisco dati falsi.
Li concedo solo se ho vera necessitÓ del servizio e comunque solo se il sito mi sembra serio.

Mostra i risultati (4740 voti)
Leggi i commenti (12)
Non si tratta di un intervento da poco: in poche parole, non esiste più il concetto di dato personale riferito a persone giuridiche, enti e associazioni. Dunque, quei dati che, sino ad oggi, erano tutelati, ora possono essere tranquillamente trattati senza che ne consegua alcunché.

Rimane l'unica consolazione che, come già qualcuno ha osservato, le persone giuridiche, gli enti e le associazioni sono pur sempre "abbonati" come specificato dal Codice della privacy. Pertanto, manterrebbero sempre la possibilità di opporsi al telemarketing.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (ultimi 10 di 14)

{GiacomoGrisi}
Bello il Monti col cerotto alla base del dito, ma qui le falle sono mooolto più grandi. I conti correnti dal 1░ di gennaio non avranno più segreti per il fisco, ma neanche i cento euro che bonifico al figlio una volta al mese... Vi sembra bello?
11-12-2011 23:32

{mdi}
Non capisco una cosa. Prendiamo il punto a) di questo articolo: si afferma che "all'articolo 4, comma 1, alla lettera b), le parole "persona giuridica, ente od associazione" sono soppresse e le parole "identificati o identificabili" sono sostituite dalle parole "identificata o identificabile".Pertanto, l'articolo, che in origine... Leggi tutto
8-12-2011 22:26


Gladiator
A me sembra invece una delle poche cose veramente eque in questo ennesimo atto anti middle class e anti pensionati. Forse sono rinco io.... :?
8-12-2011 16:56


mda
In napoletano si dice "aumma-aumma marescial" :ahrahr: :lol: :lol: :lol: Ciao
8-12-2011 16:27


Kalandra
:lol: :lol: diritto di privacy? Leggi tutto
8-12-2011 16:12


mda
Forse non capisci che legge sia? QUANDO MAI AVREBBE FATTO UNA LEGGE CONTRO DI LUI??? :sbonk: :sbonk: :sbonk: Io vorrei TANTO sapere chi era della associazione P2 e discendenti e i soci della Fininvest e quelli occulti Mediolanum!!! :read: :old: Tanto per citare qualche esempio... :sbav: Ciao Leggi tutto
7-12-2011 21:01


Silent Runner
Non diciamo eresie. Berlusconi non si Ŕ mai preoccupato della reale situazione economica del nostro e suo paese, figuriamoci se avrebbe mai fatto qualcosa che poteva intaccare il proprio consenso elettorale. Se siano in queste gravissime condizioni a chi lo dobbiamo? A Belzeb¨? Ai Megramaro? A George Clooney? A Mastro Lindo? A Giovanni... Leggi tutto
7-12-2011 17:53

{Alex}
Era solo inutile burocrazia... putroppo tutta la questione privacy è stata trasformata solo in "carte" in Italia. E ad ogni modo, non era corretto che persone giuridiche e persone fisiche fossero messe sullo stesso piano
7-12-2011 10:20

{ciccio matto}
se lo faceva Berlusconi, sarebbe stato un attentanto ai diritti costituzionali con annesse manifestazioni di piazzalo fa Monti, tutto bene
7-12-2011 09:53


mda
Veramente sono tutti atti pubblici e pertanto era un assurdo prima. Ma per le associazioni segrete come la mettiamo??? :roll: :twisted: Ciao
7-12-2011 09:26

Leggi gli altri 4 commenti nel forum Privacy
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics