Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (1810 voti)
Agosto 2014
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Il Comune di Torino abbandona Windows per Linux
La super tempesta solare che minaccia la Terra
Eliminare la pirateria tagliando le dita ai pirati
Luglio 2014
Mega oscurato in Italia, ecco come accedere
La super fibra ottica è disordinata e made in Italy
Attacchi DDoS in aumento, cosa fare per difendersi
Sat-Fi trasforma lo smartphone in satellitare
Ma chi sono i terroristi?
Tutti gli Arretrati

Skype aggiunge la videochiamata Full HD e con Facebook

L'ultima versione supporta l'alta definizione e permette di videochiamare anche gli amici di Facebook che non sono utenti di Skype.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-02-2012]

skype 5 8 windows fullhd facebook
Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita.

Skype ha rilasciato un aggiornamento della versione per Windows dell'omonimo software, che ora permette di effettuare chiamate in Full HD e si integra con Facebook.

Skype 5.8 per Windows, ammesso che si abbia una connessione a Internet adatta (almeno 2 MBit/s in upload e in download), è ora in grado di gestire flussi video in alta risoluzione (sino a 1080p) grazie al lavoro condotto insieme a Logitech per la webcam C920, che integra le funzionalità di encoding. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Se Internet potesse migliorare la tua vita, che cosa vorresti?
Conoscere amici e comunicare
Risparmiare sugli acquisti
Innamorarti
Guadagnare tanti soldi
Imparare (lingue, culture, cucinare, suonare, ecc.)
Lavorare di meno
Altro

Mostra i risultati (2476 voti)
Leggi i commenti (9)
Inoltre, permette di videochiamare anche gli amici di Facebook che non utilizzano Skype e introduce il supporto alla condivisione di gruppo dello schermo (disponibile però solo con Skype Premium), permettendo di condividere l'intero desktop o una singola applicazione.

Altre novità di questa versione sono la funzionalità push to talk, che permette di definire un tasto che attiva o disattiva il microfono durante una chiamata con Skype (utile per chi gioca online) e l'integrazione con la toolbar di Bing, unico segno visibile dell'acquisizione da parte di Microsoft.

Skype 5.8 per Windows può già essere scaricato dal sito ufficiale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics