Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (1100 voti)
Settembre 2015
Honor 7 sbarca in Italia
La bici che ha mandato in crisi l'auto di Google
Agosto 2015
Windows 10 Mobile è troppo grasso
Samsung Galaxy Note 5, scoppia il ''Pengate''
Windows 10 bandito dai tracker BitTorrent
Apple, arriva l'iPad Pro
L'e-diesel senza gasolio di Audi, carburante ''pulito''
Tutti i grandi spioni di Facebook: come aggirarli
Apple chiude tutti i Macbook di 6 gradi
NASA: razzi senza carburante con motore a microonde
La lente bionica per correggere i difetti di vista meglio del laser
Kim Dotcom: State lontani da Mega
Google cambia nome: nasce Alphabet
Un trucco per velocizzare Android (o rallentarlo fino alla morte)
Fusione Wind e 3, diventa primo gestore in Italia (ma russo-cinese)
Tutti gli Arretrati

Un miliardo di utenti cellulari solo in Cina

Sempre più utenti abbandonano il telefono fisso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2012]

1 miliardo cellulari cina

In Cina sono attivi più di un miliardo di telefoni cellulari: il dato è ufficiale, e proviene dal Ministero per l'Industria e l'Informatica.

Per la precisione, nel Paese orientale vi sono 1,01 miliardi di terminali attivi (i dati sono aggiornati all'inizio di marzo): il numero tiene conto degli abbonamenti, quindi sono contemplati anche i casi di utenti che dispongono di più di un telefonino.

Di tutti questi cellulari, 144 milioni sono serviti da reti 3G (ossia il doppio rispetto ai dati di un anno fa).

L'esplosione del numero di cellulari viene motivata con il calo costante dei prezzi dei dispositivi e delle tariffe telefoniche, aiutato dal rapido ritmo con cui sul mercato si presentano nuove tecnologie.

Contestualmente vanno calando gli abbonamenti alle linee telefoniche fisse, che nei primi due mesi del 2012 sono scesi di altre 828.000 unità, passando a 284,2 milioni.

Sondaggio
Che cosa utilizzi per mandare messaggi dal cellulare?
biteSMS - 1.9%
BlackBerry Messenger - 2.2%
ChatON - 0.6%
Google Talk - 3.2%
iMessage - 4.6%
indoona - 4.6%
jaxtr - 0.4%
Msn - 0.9%
Skebby - 1.3%
Skype - 3.0%
Sms - 41.6%
WhatsApp - 35.8%
  Voti totali: 3611
 
Leggi i commenti (13)

Cresce ugualmente la disponibilità di connessioni a Internet: in Cina 154,96 milioni di persone hanno accesso alla Rete tramite connessioni a banda larga (un numero cresciuto di 5 milioni sempre tra gennaio e febbraio).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

i numeri potenziali di un paese come la Cina sono ovviamente da brivido....
15-4-2012 10:36

Un miliardo e 300mila abitanti e considerando che esistono anche le tessere non in abbonamento (la maggioranza poi) vuol dire che ogni cinese dispone di un cellulare! Ciao
10-4-2012 15:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics