Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (2500 voti)
Gennaio 2015
Se la prof invia un selfie sexy agli studenti
Windows 10 è gratis per gli utenti di Windows 7 e 8
Antibufala: SismAlarm
Quei cellulari cinesi preinfettati in fabbrica
Bandire WhatsApp
Oltre 2.000 giochi per DOS disponibili gratis nel browser
Nasa, scoperti otto nuovi fratelli della Terra
Ventiduenne svela il trucco per trovare voli sottocosto
iPad da 12 pollici, spuntano le prime foto
Addio Internet Explorer, arriva Spartan
Dicembre 2014
Per rubare le impronte digitali basta una foto
Nuovo blackout Wind (risolto), utenti senza Internet e telefono
Agcom: ''Contratti di telefonia siano sempre in forma scritta''
Uomo entra in Facebook. Sul computer della casa che sta svaligiando
Amazon regala 175 euro di app per Natale
Tutti gli Arretrati

Un miliardo di utenti cellulari solo in Cina

Sempre più utenti abbandonano il telefono fisso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2012]

1 miliardo cellulari cina

In Cina sono attivi più di un miliardo di telefoni cellulari: il dato è ufficiale, e proviene dal Ministero per l'Industria e l'Informatica.

Per la precisione, nel Paese orientale vi sono 1,01 miliardi di terminali attivi (i dati sono aggiornati all'inizio di marzo): il numero tiene conto degli abbonamenti, quindi sono contemplati anche i casi di utenti che dispongono di più di un telefonino.

Di tutti questi cellulari, 144 milioni sono serviti da reti 3G (ossia il doppio rispetto ai dati di un anno fa).

L'esplosione del numero di cellulari viene motivata con il calo costante dei prezzi dei dispositivi e delle tariffe telefoniche, aiutato dal rapido ritmo con cui sul mercato si presentano nuove tecnologie.

Contestualmente vanno calando gli abbonamenti alle linee telefoniche fisse, che nei primi due mesi del 2012 sono scesi di altre 828.000 unità, passando a 284,2 milioni.

Sondaggio
Che cosa utilizzi per mandare messaggi dal cellulare?
biteSMS - 1.9%
BlackBerry Messenger - 2.2%
ChatON - 0.6%
Google Talk - 3.2%
iMessage - 4.6%
indoona - 4.6%
jaxtr - 0.4%
Msn - 0.9%
Skebby - 1.3%
Skype - 3.0%
Sms - 41.6%
WhatsApp - 35.8%
  Voti totali: 3611
 
Leggi i commenti (13)

Cresce ugualmente la disponibilità di connessioni a Internet: in Cina 154,96 milioni di persone hanno accesso alla Rete tramite connessioni a banda larga (un numero cresciuto di 5 milioni sempre tra gennaio e febbraio).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (2)


ioSOLOio
i numeri potenziali di un paese come la Cina sono ovviamente da brivido....
15-4-2012 10:36


mda
Un miliardo e 300mila abitanti e considerando che esistono anche le tessere non in abbonamento (la maggioranza poi) vuol dire che ogni cinese dispone di un cellulare! Ciao
10-4-2012 15:40


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics