Sondaggio
Come preferiresti controllare la Tv?
Con lo smartphone
Con il tablet
Con i gesti del corpo
Con la voce
Con il pensiero
Con il telecomando

Mostra i risultati (1298 voti)
Luglio 2015
La lampadina a Led più economica del mondo
Giugno 2015
Google Chromebit trasforma la Tv in un Pc
Sabotaggio verso gli utenti di μTorrent
Su Google Play Music la musica adesso è gratis
A cosa serve prenotare Windows 10?
Aggiungere una cartella alla barra delle applicazioni
Jobs Act, permesso il controllo a distanza dei dipendenti
11 bufale hi-tech a cui molti continuano a credere
Navigare senza limiti in 4G LTE? Sì, ma solo di notte
Come passare da MBR a GPT e viceversa
Riutilizzare le vecchie batterie dei telefonini si può
Porn Time è il Popcorn Time a luci rosse
Google Maps, navigatore anche senza la connessione
Rubare soldi al bancomat con l'iPod Nano
Otto applicazioni vulnerabili agli hacker
Tutti gli Arretrati

Processore a 16 core per Xbox 720

Oltre alle due GPU, la prossima console di Microsoft avrà una superCPU prodotta da IBM.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-04-2012]

xbox 720 16 core

Due GPU, un lettore Blu-ray, Kinect integrato e ora, stando alle indiscrezioni, un processore a 16 core: ecco quali sorprese Microsoft avrebbe in serbo per la prossima Xbox.

Quest'ultima rivelazione si basa su Durango, nome in codice del kit di sviluppo che i programmatori hanno ricevuto per poter creare i giochi per la nuova console.

Sebbene l'aspetto di Durango non sia quello che poi la Xbox assumerà, l'interno dovrebbe ormai essere definitivo e pare che all'interno ci sia per l'appunto una CPU PowePC, prodotta da IBM, dotata di ben 16 core.

Le voci - che peraltro confermano anche le indiscrezioni circa la coppia di Radeon HD 7000 che Microsoft avrebbe deciso di adottare - sostengono che tanta potenza di calcolo sarà necessaria per gestire non solo i giochi ma anche le periferiche di domani.

Se due GPU saranno sufficienti per operare al meglio sul fronte della grafica, «Kinect due potrebbe aver bisogno di anche quattro core per tracciare diversi giocatori sino alla punta delle dita» come spiega la rivista Xbox World.

Sondaggio
Qual č la tua console di videogiochi preferita?
Microsoft Xbox 360 - 20.3%
Sony PlayStation 3 - 21.6%
Nintendo Wii - 14.6%
Una meno recente - 6.9%
Non ho una console di giochi - 36.6%
  Voti totali: 3380
 
Leggi i commenti (8)

Le indiscrezioni parlano anche di date: sebbene Microsoft abbia già fatto sapere che non presenterà la nuova Xbox all'E3 di giugno, pare che gli sviluppatori siano comunque intenzionati a svelare i propri software.

Per il debutto della console, invece, occorrerà attendere sino all'anno prossimo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Bah, sfruttassero appieno le potenzialitą delle attuali consolle al posto di riempire di ciarpame tecnologico le nostre discariche...
18-4-2012 21:57

:shock: la mia voleva essere una battuta scherzosa... Leggi tutto
18-4-2012 11:42

Be', a me non stupisce. Riuscire a mantenere la traiettoria di un singolo «proiettile» su spazi cosģ lunghi (e quindi con finestre di intervento con apertura di secondi) non serve chissą quanta velocitą o capacitą di calcolo, soprattutto se non si ha un bisogno di chissą che grafica. Riuscire a mantenere la traiettoria di tutti i punti... Leggi tutto
18-4-2012 10:10

Caspita! e nel 1969 con la potenza di 2 commodore 64 siamo andati sulla luna.... :roll:
17-4-2012 20:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics