Da Logitech tastiera ultrasottile per iPad, fa anche da cover

Dotata di clip magnetica, si collega via Bluetooth e dispone di un'autonomia di sei mesi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-04-2012]

logitech keyboard cover

Una delle lamentele che - non troppo ad alta voce - i possessori di iPad (ma anche degli altri tablet) di tanto in tanto si lasciano sfuggire è la difficoltà che si trova a scrivere lunghi testi senza avere a disposizione una tastiera fisica.

Nel corso del tempo sono apparse alcune soluzioni, e ora Logitech ha deciso di lanciare un prodotto che al tempo stesso integra una tastiera e una cover in grado di proteggere lo schermo.

Si chiama Ultrathin Keyboard Cover ed è stata progettata appositamente per l'iPad di seconda e terza generazione, al quale fornisce le funzioni della Smart Cover di Apple (compreso l'aggancio magnetico e lo spegnimento automatico del tablet).

La cover ospita una tastiera, la cui batteria promette un'autonomia di sei mesi, a patto di utilizzare la tastiera per una media di due ore ogni giorno e dotata di alcuni tasti per le funzioni più utilizzate (copia, incolla, taglia), che si connette all'iPad tramite Bluetooth.

La Ultrathin Keyboard Cover è in prevendita sul sito di Logitech a 99,99 euro; dovrebbe essere disponibile entro la fine del mese.

Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2174 voti)
Leggi i commenti (18)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

in effetti...a meno che non vi siano di mezzo problemi di copyright e dunque necessità di pagare Apple.. Leggi tutto
22-4-2012 14:48

Carina, ma con due difetti base. Per ricaricarla c'è un cavo con prese diversa da quella dell'iPad, quindi un cavo in più da trasportare, mentre sarebbe stato più utile che si potesse ricaricare la batteria con il cavetto con cui si ricaricano iPad e iPhone Poi mi pare di capire che, a differenza della smart cover, questa tastiera non... Leggi tutto
22-4-2012 03:06

qua un video [video]http://www.youtube.com/watch?v=zsIJUiTlrGI[/video] Sinceramente non credo che sia utile per il semplice motivo che l'ipad non si dovrebbe utilizzare se devi scrivere costantemente testi lunghi, e per quelle 2-3 volte al mese, ti arrangi :D comunque non male come prodotto, solo che andrebbe fatta ancora più sottile e... Leggi tutto
21-4-2012 14:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lì a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo però approvò il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiutò il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1382 voti)
Settembre 2016
La stufetta a candele che non consuma elettricità
Come vedere tutto quello che avete mai cercato in Google
Hissgate, il fastidioso fischio dell'iPhone 7
Rubati sei milioni di username e password conservati in chiaro
iPhone 7, le cose realmente da sapere
Android nei guai: falle critiche e app infette
Truffatori online rubano 40 milioni di euro a un'azienda tedesca
Rubare le credenziali di accesso a un PC in 20 secondi
UE: stop alle tariffe di roaming, ma col trucco
Siete nel mondo reale: guardatevi intorno e non fate gli stupidi
Sesso e porno sul MegaUpload dell'FBI
Agosto 2016
WhatsApp condivide i dati dell'utente con Facebook
La realtà virtuale di Google è pronta al lancio
Android 7.0 Nougat, ecco le novità
L'NSA si lascia sfuggire armi informatiche segrete
Tutti gli Arretrati


web metrics