Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati
Marzo 2015
Il W.C. che produce elettricità
L'Europa vuole Internet a due velocità
Nerdcensione: Cinquanta Sfumature di Grigio
Febbraio 2015
Eliminare i file superflui, aprire il prompt ovunque e limitare l'UAC
WhatsApp, arrivano le chiamate vocali
Lenovo ha preinstallato malware sui suoi PC
Velocizzare Windows all'avvio, selezionare più file senza la tastiera
Samsung Galaxy S6, ecco come pagarlo meno
La casa di Fazio dovrà rimanere segreta
Abilitare il God Mode, cancellare dati in modo sicuro e login automatico
Vulnerabilità nelle BMW, le auto in balia dei malintenzionati
Facebook adesso ti pedina ovunque su Internet
Galaxy S6, le immagini in anteprima
Arriva LibreOffice 4.4, più bello e più snello
Gennaio 2015
Google: Gli utenti dei vecchi Android si arrangino
Tutti gli Arretrati

Gli occhiali per visualizzare i sottotitoli al cinema

Ideali per vedere i film in lingua originale, o per chi ha problemi di udito. Supportano sei lingue differenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-05-2012]

sony occhiali sottotitoli

La catena americana di cinema Regal Entertainment Group ha iniziato a offrire nelle proprie sale non soltanto gli ormai comuni occhiali per la visione di film in 3D.

Stanno facendo infatti la propria apparizione degli occhiali - compatibili sia con i film in 2D che con quelli in 3D - realizzati per mostrare a chi lo desidera i sottotitoli, permettendo inoltre di scegliere tra sei lingue diverse. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Dove e come sei solito vedere i film?
Al cinema.
A casa, quelli trasmessi in Tv.
A casa, sul Pc.
A casa, con un lettore multimediale.
Ovunque, sul cellulare (oppure iPad / iPod / lettore Mp3)

Mostra i risultati (2970 voti)
Leggi i commenti (13)
L'idea è di venire incontro a quanti soffrono di problemi all'udito; inoltre nei locali della catena sono disponibili anche delle cuffie, per fornire assistenza a quanti hanno problemi di vista, tramite le quali ascoltare la descrizione delle scene.

La realizzazione di questi occhiali è stata portata a termine in collaborazione con Sony Entertainment, e la dotazione raggiungerà tutti i teatri di Regal Entertainment Group entro il primo trimestre del 2013.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)


mda
È una questione di gusti! Ciao
11-5-2012 12:31


pierpa
Praticamente preferisci la Simmenthal alla carne vera. Il problema è per me invece che sono costretto a subire questa scelta che alla massa è stata altrettanto imposta. Mentre per fortuna la fettina posso comprarla, in alternativa alla carne in scatola, in maniera semplice e diffusa, un nuovo film in lingua originale mi è negato anche... Leggi tutto
11-5-2012 10:18


mda
Veramente da quando vedo dei film in lingua originale ho capito che i nostri doppiatori sono migliori degli sceneggiatori e attori (mamma mia che orrende voci hanno) originali!!! Ciao
8-5-2012 21:46


pierpa
Maledetto doppiaggio. In Italia il cinema estero e nazionale è storicamente tarato dalla disgraziata strategia fascista del doppiaggio. Mussolini considerava il cinema una delle armi strategiche più importanti. Spero che in Italia presto anche film 'semplici' come Avengers sia possibIle vederli in una qualunqe multisala senza che siano... Leggi tutto
6-5-2012 19:31

Freestyler
Beh è ovvio che se il cinema ti offre sti occhiali è implicito che non metta direttamente i sottotitoli sulla pellicola :D Puoi sempre dar loro il link all'articolo di Zeus News... magari sottotitolato in serbocroato :lol:
6-5-2012 19:05


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics