Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone pi¨ remote.
Il Governo riuscirÓ a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di pi¨ per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverÓ il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (2353 voti)
Novembre 2014
Licenziato per un Like su Facebook
E-book, il governo vuole l'IVA al 4%
Il tablet low cost di Nokia
Pwn2own, cadono tutti gli smartphone tranne Windows Phone
Il sottomarino supersonico che va a 5.800 km/h
Il sito dei guardoni: 73mila telecamere private hackerate
In fuga da WhatsApp, ma verso dove?
Ma quanto sono spione le ''smart TV''?
900 giochi arcade nel browser disponibili gratuitamente
Garante Privacy autorizza controllo dipendenti via Gps
Curriculum vitae, indicare solo l'essenziale
Ottobre 2014
Il gettone telefonico, questo sconosciuto
Honor 6, lo smartphone 4G più veloce del mondo
Trovare le chiavi sotto lo zerbino con Google
La batteria che dura vent'anni e si ricarica in due minuti
Tutti gli Arretrati

Google Docs aggiunge 450 font e 60 template

La suite online si arricchisce di nuove possibilità creative per rendere più accattivanti i documenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-05-2012]

google docs 450 font 60 modelli

L'elaboratore di testi di Google Docs - la suite online di programmi per ufficio - è diventato un po' più ricco.

Con un post sul blog ufficiale, Google ha annunciato la disponibilità di 450 nuovi font e di 60 nuovi modelli (template), oltre all'introduzione di alcune altre novità.

Per poter utilizzare i nuovi caratteri nei propri documenti è necessario prima aggiungerli alla lista dei font disponibili, utilizzando il pulsante Add fonts posto al termine della lista stessa.

I caratteri utilizzabili - che variano da quelli più seri a quelli più "sbarazzini" - sono gli stessi che si trovano a disposizione tra i Google Web Fonts.

«Spesso il modo migliore per ottenere risultati strepitosi è presentare le proprie idee in modo creativo e accattivante» scrive Isabella Ip nel post di presentazione.

Sondaggio
Con quale delle seguenti affermazioni concordi maggiormente?
Il cloud computing pu˛ migliorare il contributo della funzione IT alla strategia aziendale.
Il cloud computing pu˛ aumentare la capacitÓ di innovazione dei dipartimenti IT.
La mia azienda ha giÓ implementato servizi cloud o progetta di farlo.
I servizi cloud sarÓ una componente importante per il successo della mia azienda nei prossimi 12 mesi.
Il cloud computing consente una riduzione dei costi di manutenzione dell'IT.
Il cloud computing consente una diminuzione dei costi IT e di gestione e miglioramento nell'efficienza dei processi.
Il cloud computing offre maggiori vantaggi per il business rispetto all'outsourcing tradizionale.

Mostra i risultati (456 voti)
Leggi i commenti (50)

L'aggiunta dei 60 nuovi modelli va nella stessa direzione e vuole offrire soluzioni già preimpostate per diverse necessità, con temi che spaziano dalle vacanze alla casa, dalla scuola al divertimento.

Tra le migliorie "minori" apportate a Google Docs sono da segnalare l'aumento delle opzioni per l'inserimento delle immagini nei documenti, nuove personalizzazioni per i grafici nei fogli di calcolo e la possibilità di stabilire le dimensioni della pagina per i nuovi documenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics