L'iPhone 5 avrà un display più grande e sarà più sottile

Il prossimo iPhone crescerà in lunghezza e avrà un dock differente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-05-2012]

iphone 5 4 pollici

Mentre il Samsung Galaxy S III attira le attenzioni, Apple è certamente al lavoro sull'iPhone 5, la cui data di rilascio varia - a seconda delle fonti - tra giugno e l'autunno.

Spetta al sito iLounge riportare le ultime indiscrezioni, che riguardano l'aspetto e le dimensioni dello schermo.

Pare infatti che il prossimo melafonino sia 2 millimetri più sottile e 10 millimetri più lungo dell'iPhone 4S, e nello spazio in più riesca a ospitare un display da 4 pollici (attualmente la diagonale dello schermo misura 3,5 pollici).

Se poi la parte frontale sarà sostanzialmente identica all'attuale (e adotterà il vetro Gorilla Glass 2), quella posteriore dovrebbe consistere in una superficie metallica.

Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno è...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (11322 voti)
Leggi i commenti (55)

La notizia più sorprendente riguarda però la sostituzione del connettore dock a 30 pin con uno nuovo: non si tratterà di un microUSB standard ma di un connettore diverso, che poi verrà adottato da tutti i prodotti mobili della Mela.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il display a prova di martello surclassa il Gorilla Glass

Commenti all'articolo (4)

mah vedremo, non so se cambieranno ratio nello schermo, ne va della retrocompatibilità della grafica per le apps. Poi comunque questi rumors sono inutili, sono uguali tutti gli anni :)
6-5-2012 11:40

{caronte}
la migliore sarà quella del connettore diverso, lol sempre rispettosa degli standard e sopratutto dei clienti la apple
4-5-2012 23:12

Ingrandiamo un pò lo schermo, mettiamo un pochino di potenza in più, mettiamo un nuovo connettore marchiato apple ... Quand'è che inizieranno a svegliarsi e a mettere lo slot micro sd, l'ingresso usb come in tutti gli smartphone, usw ... ?
4-5-2012 22:38

un po' di cura ricostituente nelle dimensioni del display appaiono forzatamente necessarie...e 4'' sono un buon compromesso per la portabilità.. non sarebbe così sorprendente credo per un marchio che dell'essere chiuso e proprietario su tutto fa una bandiera.. Leggi tutto
4-5-2012 20:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come vedi il futuro dell'umanità, in ambito scientifico?
Il futuro è nella condivisione delle conoscenze. L'arroganza delle multinazionali nei confronti della proprietà intellettuale è solo il canto del cigno: infatti grazie alle tecnologie il sapere non potrà più essere detenuto da pochi potenti.
Per tutelare ricerche che richiedono investimenti cospicui, la proprietà intellettuale è uno strumento equo e ragionevole. Lo strapotere attuale della grande industria va solo limitato nel tempo ed emendato dagli aspetti più truci.
Lo scenario più probabile è un doppio binario tra scienza proprietaria e open source. La prima coprirà i settori che richiedono investimenti a lungo termine, la seconda quelli in cui la cooperazione raggiunge i risultati migliori.
Il potere si concentra dove c'è il denaro. Volenti, o nolenti, i big dell'economia mondiale si accaparreranno tutte le fonti di conoscenza, e sapranno farle fruttare a dovere, per il bene dell'umanità.

Mostra i risultati (1121 voti)
Giugno 2017
Microsoft: ''Sì, disabilitiamo gli antivirus. Per il bene degli utenti''
Banda larga, scontro assurdo fra Tim e Governo
Il caso del sindacalista che criticava gli stipendi d'oro
Italia, via libera al trojan di Stato
Difendersi dalle app-truffa presenti nell'App Store di Apple
Roaming dati nell'UE ''gratuito'' da ieri: occhio alle sorprese
Firefox 54, più sicuro con la sandbox e più leggero
Il link che infetta il Pc senza nemmeno dover cliccare
Ecco come vengono sfruttati in concreto i dati delle nostre navigazioni
Windows 10, un assaggio del Fall Creators Update
Dai gattini bonsai alla disinformazione pianificata
Ex pornostar chiama in causa i pirati
Qualche chicca nascosta di Google
Antivirus e installazioni
Il forno a microonde per videogiocare
Tutti gli Arretrati


web metrics