Sondaggio
Compreresti un drone?
Ne ho già uno.
Sì, assolutamente!
Forse sì, ma aspetto che scendano un po' i prezzi.
No, che cosa me ne farei?
No, non ho soldi da buttare per un apparecchio inutile.
No, non voglio contribuire a riempire il cielo di schifezze.

Mostra i risultati (1535 voti)
Aprile 2015
La falla in iOS che rende inutilizzabili iPhone e iPad
Nuove tariffe, Agcom chiede più trasparenza a Telecom Italia
Eliminare le funzionalità di Windows indesiderate
Auto senza chiave troppo facili da aprire
La guida alla banda larga Comune per Comune
È un treno? È un aeroplano? No, è Horizon
Il browser per navigare su piattaforma distribuita
La batteria prossima ventura
Carcerato manda via mail un falso ordine di scarcerazione
Modificare la schermata di login
Poteva cancellare tutti i video di Youtube e non l'ha fatto
WhatsApp, le chiamate vocali sono realtà
Marzo 2015
Decreto antiterrorismo, evitato il trojan di Stato (per ora)
Come riutilizzare uno smartphone
Attenzione a Whatsappchiamate
Tutti gli Arretrati

Millennium Technology Prize a Linus Torvalds

Il creatore di Linux condivide il premio dell'Accademia Finlandese di Tecnologia con il pioniere delle staminali indotte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-06-2012]

millennium prize 2012
Il dottor Shinya Yamanaka (a sinistra) e Linus Torvalds.

Come era stato annunciato alla fine di aprile, il 13 giugno Linus Torvalds e il dottor Shinya Yamanaka hanno ritirato insieme il Millennium Technology Prize.

Il dottor Yamanaka - originario di Osaka, in Giappone - è stato insignito del premio per il lavoro condotto sulle cellule staminali pluripotenti indotte.

«I miei obiettivi includono lo sviluppo di nuovi farmaci per le malattie incurabili usando la tecnologia delle cellule staminali pluripotenti indotte e condurre test clinici utilizzandoli su pazienti con il morbo di Parkinson, il diabete o malattie del sangue» ha spiegato Yamanaka.

Per Linus Torvalds, invece, il motivo del premio è la creazione del sistema operativo Linux, nato nel 1991 - quando Torvalds studiava all'Università di Helsinki - e oggi conosciuto al grande pubblico soprattutto perché costituisce la base di Android.

Nel consegnare il premio, la dottoressa Ainomaija Haarla dell'Accademia Finlandese di Tecnologia ha spiegato che il lavoro del creatore di Linux «ha mantenuto il web aperto per la ricerca della conoscenza e il beneficio dell'umanità, non semplicemente per interessi economici».

I due vincitori si sono divisi a metà il premio di 1,2 milioni di euro.

Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (9884 voti)
Leggi i commenti (123)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)


freemind
Effettivamente nel vestire ha il gusto di un borg...
16-6-2012 11:42

{Nick}
Caspita! Devo dire che vestito così Linus davvero assomiglia a Tux il pinguino. :-)
15-6-2012 13:11


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics