Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Questo sondaggio è stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual è il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo già ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (288 voti)
Settembre 2014
Sfondare le reti Wi-Fi al primo tentativo
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Il video dell' ''alieno'' sulla Luna
Microsoft accelera e toglie i veli a Windows 9 a settembre
Curriculum vitae per aziende hi-tech
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Tutti gli Arretrati

Surface, il tablet di Microsoft

Microsoft è pronta a sfidare l'iPad di Apple con un tablet potente e versatile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-06-2012]

Surface, il tablet di casa Microsoft
Surface, il tablet di casa Microsoft

Microsoft ha svelato il suo tablet. "Suo", perché interamente pensato, disegnato e progettato in casa: si chiama Surface e sarà disponibile in due versioni, una base per l'utenza consumer e una Pro, più potente per una utenza più esigente.

Con display da 10,6" e probabile Gorilla Glass, il Surface si presenterà con 32 o 64 Gbyte di hard disk e 2 porte Usb 2.0, spessore di soli 9,3mm e un peso di 680 grammi nella versione base dotata di Windows RT.

Avrà più capienti memorie da 64 o 128 Gbyte, una porta Usb 3.0 e dimensioni meno minimali nella versione Pro, che monterà il futuro Windows 8 e che ambisce a divenire un'alternativa agli attuali Ultrabook.

Una caratteristica interessante si avrà nella possibilità di usare una cover magnetica di differenti colori con funzionalità di tastiera multi touch, in grado dunque di trasformare all'occorrenza il Surface in un vero notebook anche grazie alla presenza integrata nel tablet di un piccolo "cavalletto" per mantenere in posizione comodamente verticale lo schermo.

Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno è...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (9991 voti)
Leggi i commenti (54)

Surface, secondo quanto annunciato dallo stesso Steve Ballmer durante la presentazione, uscirà appena sarà disponibile il nuovo Windows 8 che dovrebbe appunto vedere la luce per fine anno, a un prezzo ancora non comunicato ma che verosimilmente sarà in linea con i competitor di tablet e ultrabook.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (10)

proteus75
è tutto questione di prezzo finale. Microsoft venda sotto costo? benvenga ^^, daltrone Sony vende sottocosto da anni :X Sono ottimista, vedo soluzioni Microzoz, sotto l'albero a poche centinaia d'euro e la mela cominciare a marcire
27-6-2012 12:47


OXO
Beh, non è che bisogna per forza inventare qualcosa di nuovo e rivoluzionario per avere successo (se lo possono permettere in pochi...): certo è però che le premesse non sono esattamente entusiasmanti. :roll:
22-6-2012 19:57

{utente anonimo}
Surface non e' ne piu' sottile ne piu' leggero nella categoria di tablet da 10", come zio Ballmer sostiene. Surface (link[/url]) 676g / 9.3mm GalaxyTab ([url=http://forum.zeusnews.com/link/89488]link) 565g / 8.6mm. Ed il cavaletto di sostegno hanno tutti tablet della ARCHOS da almeno 3 anni da questa parte.
22-6-2012 11:33

dany88
l'idea di un dispositivo ibrido tablet-ultrabook a me non dispiace affatto. Vedremo però se effettivamente può svolgere entrambi i compiti.
20-6-2012 09:03

ercole69
Già :? Le (poche) specifiche che circolano non lo danno come molto competitivo rispetto alla concorrenza attuale: risoluzione bassa (1280x800 per la versione "base" e 1920x1080 per quella pro), molto sottile ma con un peso allineato (se non superiore) a quello dei concorrenti, lo spessore fa pensare che presumibilmente... Leggi tutto
20-6-2012 08:28

Ramon
Da notare l'immancabile crash al minuto 13:40; avevano preparato dei tablet di riserva perché evidentemente se lo aspettavano. [video]http://www.youtube.com/watch?v=jozTK-MqEXQ[/video]
19-6-2012 23:11


freemind
O meglio, non per la gestione critica. Poi sul client che comanda il tutto può anche esserci il sistema della clementoni...
19-6-2012 15:46


freemind
Nessuno fa controllare una centrale nucleare o un transatlantico da windows...
19-6-2012 15:45

{ice}
@ robvy questo hardware targato MS non ha nulla a che fare con Zune o Xbox semplicemente perchè è una cosa stile Google Nexus onde evitare che i manufacturer, vuoi per raigoni economiche, vuoi per cercare di distinguersi gli uni dagli altri, immettano sul mercato device che non rispecchiao la visione di MS del resto Windwos... Leggi tutto
19-6-2012 10:56

robyv
Vedremo se farà la fine dello Zune o se riuscirà a far concorrenza all'IPad senza usare la tattica usata inizialmente con la Xbox:vendere sottocosto. Vedremo anche se Windows 8 sarà più apprezzato di IOS e di Android.
19-6-2012 10:39

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics