Sondaggio
In Islanda, paese protestante con 320.000 abitanti tutti on line, nei mesi scorsi si è molto parlato di una legge che proibisca completamente la pornografia on line (quella stampata è già proibita) attraverso filtri centralizzati. Secondo te...
E' giusto. Anche in Italia si dovrebbe fare lo stesso.
Non è giusto, perché limita la libertà.
E' giusto, ma tanto ci sarà chi riuscirà ugualmente a scaricare materiale pornografico.
Ci sono problemi molto più importanti.
Aumenteranno ancora di più i suicidi e gli alcolizzati

Mostra i risultati (3364 voti)
Maggio 2015
Google manda le multe ai pirati
Halfbike, bicicletta a metà
I server virtuali hanno un bug peggiore di Heartbleed
Le 7 versioni di Windows 10
Wind e 3 Italia, fusione in vista
8 errori da evitare per non essere hackerati
Da Tesla il Powerwall per risparmiare elettricità in casa
Falla in Wordpress, milioni di siti vulnerabili
Microsoft logga gli IP dei pirati di Windows 7
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Fastweb e Telecom Italia si alleano per la banda larga
La batteria all'alluminio che ricarica lo smartphone in 1 minuto
Aprile 2015
Copyright sui trattori, i contadini non possono ripararli
Quanto guadagna Facebook sui dati che gli regaliamo?
La falla in iOS che rende inutilizzabili iPhone e iPad
Tutti gli Arretrati

Wind tra blackout e successo commerciale

Per Wind il 2013 e' stato un anno di crescita enorme ma oggi la rete mobile è andata in blocco.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-06-2014]

wind infostrada

Il 2013 e' stato per Wind un anno di grazia: milioni di clienti in più, un grandissimo successo per ricavi e utili, nonostante il calo del mercato delle telecom e nel mezzo di una crisi economica gravissima. E si parla sempre di più di una fusione fra H3G Italia e Wind.

Ma oggi la rete di Wind Infostrada è andata in tilt. E' tuttora bloccata, con svariati milioni di abbonati (si parla di un quarto degli italiani) che non possono comunicare, anche in enti pubblici di primaria importanza come l'Enel. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Da casa, come ti colleghi a Internet e a quale velocità?
Confronta i risultati con quelli del 2014
Modem 56K - 2.1%
Adsl a bassa velocità (fino a 2 Mega) - 11.8%
Adsl da 4 a 7 Mega - 49.2%
Adsl da 8 a 20+ Mega - 21.6%
Fibra ottica - 5.0%
Telefonino o chiavetta Gprs - 0.5%
Telefonino o chiavetta Umts - 2.0%
Telefonino o chiavetta Hspa - 5.2%
Telefonino o chiavetta Lte - 0.4%
Tramite Wi-Fi su una rete aperta - 2.1%
  Voti totali: 12540
 
Leggi i commenti (7)
Anche la rete Internet di Infostrada è bloccata e numerosi siti, anche di fama internazionale, sono inacessibili.

Wind lo negherà ma è possibile che ci sia una relazione fra questo boom di nuovi utenti e le evidenti difficoltà della Rete a gestirli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)


Kalandra
:shock: non mi sono accorta di grandi variazioni. in ogni caso l'ho appena misurata: con 5 finestre aperte è come sempre, circa 6,5 mega su 8 virtuali. forse dipende dal luogo e dalla distanza, come dice adler. (oltre che dalle infinite pubblicità) Leggi tutto
17-6-2014 23:32


Kalandra
:lol: :lol: decisamente sì. ma, se lo desideri, potrei anche farti la cronistoria delle mie esperienze precedenti. fra le altre, ancora il secolo scorso, da luglio a novembre senza telefono e - ovvio - internet (all'epoca modem a 50k) era rotta la guaina del cavo in strada e ci entrava la pioggia ma, secondo il gestore di allora, il... Leggi tutto
17-6-2014 23:17


adler
Io, se resto senza telefono od internet per qualche ora, non muoio. Anni fa i terminali e stampanti dell' ufficio erano collegati alla sede centrale via telespazio e il circuito di riserva via doppino telefonico, ma le velocità erano basse e niente grafica. Ora c'è grafica anche dove non serve. Sugli impianti a fune i circuiti di... Leggi tutto
17-6-2014 21:26


Milton
Anch'io ero tra i coinvolti. La cosa che più mi ha fatto imbufalire (ma dovrei forse prendermela con me stesso) è che tutti i collegamenti c'erano, il modem/router si allineava con il dispositivo di centrale e tutti i led erano accesi a testimoniare un collegamento "normale". Me la stavo prendendo col tablet, lo stavo per... Leggi tutto
17-6-2014 15:46


Zeus
Milioni di utenti senza Internet e telefono, siti web irraggiungibili, ingente perdita di produttività (e relativo fatturato), ovunque si parla di richieste danni e addirittura di class action... e i commenti che leggo qui sono del tipo "Bravi avete riparato velocemente" ;)
17-6-2014 13:15


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics