Sondaggio
Saresti favorevole a una "tassa sull'ADSL" per poter scaricare film e musica liberamente?
S
No
Non lo so.

Mostra i risultati (12192 voti)
Luglio 2015
Windows 10: Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Debutta Windows 10, che fare?
Le app vampiro che fanno morire la batteria all'insaputa dell'utente
Google Maps ricorda tutti i posti dove sei stato
Mentos e Coca-Cola, lo spiegone scientifico
Windows 10, c'è già la data di morte
Aggiornamento d'emergenza per tutte le versioni di Windows
Antibufala: a settembre un asteroide colpirà la Terra!
Sbloccare un programma che non risponde
A cosa serve realmente la rimozione sicura dei dispositivi?
WikiLeaks pubblica un milione di mail di Hacking Team
Lo spione spiato: Hacking Team si fa fregare 400 giga di dati
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
La lampadina a Led più economica del mondo
Tutti gli Arretrati

Un villaggio digitale in Madagascar

Verrà inaugurato in occasione della conferenza mondiale Infopoverty 2006.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-12-2005]

Nell'aprile 2006 è previsto lo svolgimento della IV Infopoverty World Conference, in videoconferenza tra Milano (Politecnico e Università Cattolica) e il Palazzo di vetro delle Nazioni Unite di New York.

La Conferenza Mondiale Infopoverty è organizzata dall'organizzazione dell'Onu contro il digital divide Occam, Osservatorio sulle sviluppo delle nuove tecnologie della comunicazione, creato nel 1997 dall'Unesco, che ha sede a Milano ed è presieduto dall'italiano Pierpaolo Saporito.

Il programma Infopoverty dell'Occam si propone di lottare contro la povertà attraverso un uso innovativo degli strumenti di information & technology per sostenere lo sviluppo delle comunità più disagiate.

In occasione della Conferenza Infopoverty di Aprile 2006 sarà inaugurato un progetto di Villaggio digitale a Sambaina nel Madagascar. Sambaina, nel distretto di Manjakandriana in Madagascar è stato scelto da una task force locale per l'avvio del progetto per introdurvi servizi digitali di e-learning nel campo dell'educazione, telemedicina, e-governance e anche servizi di e-commerce e consulenza per la piccola impresa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics