Sondaggio
Qual è lo strumento di informazione di cui ti avvali di più?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (2407 voti)
Luglio 2015
Windows 10: Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Debutta Windows 10, che fare?
Le app vampiro che fanno morire la batteria all'insaputa dell'utente
Google Maps ricorda tutti i posti dove sei stato
Mentos e Coca-Cola, lo spiegone scientifico
Windows 10, c'è già la data di morte
Aggiornamento d'emergenza per tutte le versioni di Windows
Antibufala: a settembre un asteroide colpirà la Terra!
Sbloccare un programma che non risponde
A cosa serve realmente la rimozione sicura dei dispositivi?
WikiLeaks pubblica un milione di mail di Hacking Team
Lo spione spiato: Hacking Team si fa fregare 400 giga di dati
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
La lampadina a Led più economica del mondo
Tutti gli Arretrati

YouTube preciso al secondo

Come linkare un video a un istante preciso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-11-2008]

Link precisi al secondo
Link precisi al secondo

YouTube è senza dubbio la piattaforma più nota e usata, di riferimento per chiunque voglia condividere un videom, anche se questo può non significare che sia anche la piattaforma più completa da un punto di vista delle funzionalità offerte agli utenti.

Probabilmente in questo senso lavorano alcune feature recenti proposte da Mountain View come la possibilità (ancora in versione beta) di caricare video sino a 1 Gbyte, con il fine di garantire una maggiore qualità dei video condivisi.

Una recente piccola implementazione offre la possibilità di linkare in maniera precisissima i video presenti, indicandone anche l'istante di partenza. Infatti, semplicemente aggiungendo alla fine del link la stringa #t=1m03s dove m ed s indicano rispettivamente i minuti e i secondi, si avrà diretto accesso al preciso istante voluto di un filmato.

Ecco un semplice esempio che vi porterà al tempo 1 minuto e 03 secondi dall'inizio del trailer di Zeus, il Signore dell'Olimpo, un vecchio gioco per Pc.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

leggo solo ora ma molto utile ugualmente!!! :D anche xè talvolta quando si dice a una persona "guarda al minuto 4.32" a quest ultima è impossibile farlo, perchè il flash non permette di selezionare completamente la barra di progressione ma solo alcuni determinati punti (quindi soltanto approssimazioni di minuti) oltrechè... Leggi tutto
23-11-2008 23:23

:D Non ho parole per ringraziarti abbastanza di questa dritta! Fantastico! Thanks!! :wink:
7-11-2008 08:57

Vabbeh interessante... ma è inutile aumentare la capacità di upload a ben 1 GB se poi comunque la qualità dei video fa schifo (e ne so qualcosa, le ho tentate tutte, perfino di uploadare un file in AVI DV... risultati obbrobriosi!) :cry: :cry: :cry:
4-11-2008 18:15

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics