Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (2121 voti)
Aprile 2015
WhatsApp, le chiamate vocali sono realtà
Marzo 2015
Decreto antiterrorismo, evitato il trojan di Stato (per ora)
Come riutilizzare uno smartphone
L'auto che evita di prendere multe per eccesso di velocità
Windows 10 sarà gratis anche per i pirati
Microsoft manda in pensione Internet Explorer dopo 20 anni
La chiavetta Usb che ti frigge il Pc
La falla FREAK è risolta
Chi ha inventato la correzione automatica?
Non ridete: i colori di quel vestito virale sono una cosa seria
Spostare la barra delle applicazioni, registrare ciò che avviene sul desktop
L'Europa vuole Internet a due velocità
Nerdcensione: Cinquanta Sfumature di Grigio
Febbraio 2015
Eliminare i file superflui, aprire il prompt ovunque e limitare l'UAC
WhatsApp, arrivano le chiamate vocali
Tutti gli Arretrati

YouTube preciso al secondo

Come linkare un video a un istante preciso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-11-2008]

Link precisi al secondo
Link precisi al secondo

YouTube è senza dubbio la piattaforma più nota e usata, di riferimento per chiunque voglia condividere un videom, anche se questo può non significare che sia anche la piattaforma più completa da un punto di vista delle funzionalità offerte agli utenti.

Probabilmente in questo senso lavorano alcune feature recenti proposte da Mountain View come la possibilità (ancora in versione beta) di caricare video sino a 1 Gbyte, con il fine di garantire una maggiore qualità dei video condivisi.

Una recente piccola implementazione offre la possibilità di linkare in maniera precisissima i video presenti, indicandone anche l'istante di partenza. Infatti, semplicemente aggiungendo alla fine del link la stringa #t=1m03s dove m ed s indicano rispettivamente i minuti e i secondi, si avrà diretto accesso al preciso istante voluto di un filmato.

Ecco un semplice esempio che vi porterà al tempo 1 minuto e 03 secondi dall'inizio del trailer di Zeus, il Signore dell'Olimpo, un vecchio gioco per Pc.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (3)


al_pacino
leggo solo ora ma molto utile ugualmente!!! :D anche xè talvolta quando si dice a una persona "guarda al minuto 4.32" a quest ultima è impossibile farlo, perchè il flash non permette di selezionare completamente la barra di progressione ma solo alcuni determinati punti (quindi soltanto approssimazioni di minuti) oltrechè... Leggi tutto
23-11-2008 23:23


Danielix
:D Non ho parole per ringraziarti abbastanza di questa dritta! Fantastico! Thanks!! :wink:
7-11-2008 08:57

Freestyler
Vabbeh interessante... ma è inutile aumentare la capacità di upload a ben 1 GB se poi comunque la qualità dei video fa schifo (e ne so qualcosa, le ho tentate tutte, perfino di uploadare un file in AVI DV... risultati obbrobriosi!) :cry: :cry: :cry:
4-11-2008 18:15


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics