Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 2001

hackit2012 Hot!

Segnalazioni - Tre giorni di corsi e seminari autogestiti per la quindicesima edizione dell'evento che raduna gli hacker di tutta Italia.
25-06-2012
Hot! facebook modifica commenti

News - Ora è possibile editare commenti troppo precipitosi. Ma l'intera cronologia delle modifiche resta visibile per sempre. (2 commenti)
25-06-2012
wales odwyer wikipedia estradizione tvshack Hot!

News - Jimbo Wales si oppone all'estradizione dello studente che ha creato TVShack, da cui era possibile vedere gratis film e telefilm. (3 commenti)
25-06-2012
Hot! raspberry pi

Maipiusenza - E' iniziata la distribuzione del pico computer Raspberry Pi, piattaforma che sta suscitando grande interesse. Anche il prezzo è pico. (3 commenti)
di Marco Iannaccone, 25-06-2012
indymedia oscuramento Hot!

News - L'avvocato Fulvio Sarzana impugna il provvedimento che ha oscurato alcune pagine di Indymedia. (2 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 25-06-2012
Hot! 30 giugno secondo intercalare

News - L'ultimo minuto del 30 giugno avrà 61 secondi, per uniformare il tempo scandito dagli orologi atomici al reale periodo di rotazione della Terra. (3 commenti)
25-06-2012
datacenter Hot!

Segnalazioni - Un open day aperto a tutti per i data center collocati all'interno del complesso di Milano Caldera.
25-06-2012
Hot! cinciallegra facebook animali

News - Un gruppo di ricercatori ha creato un social network per studiare le relazioni sociali tra le cinciallegre.
25-06-2012
nokia camera extras Hot!

News - Non è possibile aggiornare gli smartphone a Windows Phone 8, ma si possono ugualmente scattare delle belle foto in ogni condizione. [Video]
25-06-2012
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3068 voti)
Leggi i commenti (8)
Luglio 2015
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
La lampadina a Led più economica del mondo
Giugno 2015
Google Chromebit trasforma la Tv in un Pc
Sabotaggio verso gli utenti di μTorrent
Su Google Play Music la musica adesso è gratis
A cosa serve prenotare Windows 10?
Aggiungere una cartella alla barra delle applicazioni
Jobs Act, permesso il controllo a distanza dei dipendenti
11 bufale hi-tech a cui molti continuano a credere
Navigare senza limiti in 4G LTE? Sì, ma solo di notte
Come passare da MBR a GPT e viceversa
Riutilizzare le vecchie batterie dei telefonini si può
Porn Time è il Popcorn Time a luci rosse
Google Maps, navigatore anche senza la connessione
Tutti gli Arretrati
web metrics