Facebook, finalmente si possono modificare i commenti

Ora è possibile editare commenti troppo precipitosi. Ma l'intera cronologia delle modifiche resta visibile per sempre.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-06-2012]

facebook modifica commenti

C'è voluto un po', ma finalmente anche Facebook ha introdotto una funzionalità piccola eppure attesa da tempo: la possibilità di modificare i commenti. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Facebook è un gran bel social network, però...
... genera dipendenza e condiziona la mia vita reale.
... mi rende più ansioso o più depresso del solito.
... non c'è nessun "però".
... non lo uso.

Mostra i risultati (1838 voti)
Leggi i commenti
La novità, che era in sperimentazione da tempo per alcuni gruppo di utenti, sta raggiungendo tutti gli oltre 900 milioni di iscritti al social network, e permette finalmente di dire addio a quegli odiosi refusi di cui ci si accorge soltanto dopo aver premuto il tasto Invio.

Fino a oggi, scovare un errore imperdonabile in un proprio commento comportava - se lo si desiderava correggere - la necessità di cancellare l'intero testo e riscriverlo. Ora non è più necessario.

facebook cronologia modifiche

Il messaggio non corretto, tuttavia, non scomparirà nel nulla (dopotutto, su Facebook niente svanisce): un post che è stato cambiato avrà sotto di sé la scritta Modificato, cliccando sulla quale si potrà visualizzare l'intera cronologia delle variazioni.

Restano intoccabili, invece, i post originali: per questi non è prevista alcuna possibilità di modifica, per cui in caso di errore l'unica possibilità è rappresentata dall'eliminazione e dalla riscrittura.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Implementare una modalità di editazione così assurda è veramente degno di fessbuk, mi sembra un'opzione da malati di mente, adattissimo, quindi, ai frequentatori del grande faccialibro. :umpf:
26-6-2012 19:28

Se devono rimanere visibili i messaggi precedenti tanto valeva non implementarlo proprio... :roll:
25-6-2012 12:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei mai stato escluso da una bacheca Facebook di un amico?
No, mai.
Sì, da un mio ex partner.
Sì, da una donna o da un uomo che ho corteggiato insistentemente.
Sì, per le mie idee in politica.
Sì, per un commento relativo al calcio.
Sì, per una critica.
Sì, senza un motivo apparente.
Non uso Facebook.

Mostra i risultati (1184 voti)
Febbraio 2017
Il malware che ti spia dal microfono del PC
WhatsApp attiva l'antifurto: verifica in due passaggi
Il sito per stalkerare chiunque su Facebook
Monaco molla Linux e torna a Windows
Cerber, il ransomware che prende di mira gli utenti italiani
Mozilla uccide Firefox OS e licenzia
Il trojan che imperversa sui sistemi Linux
Gennaio 2017
La rivincita delle musicassette
I 10 siti di torrent più popolari
Microsoft termina il supporto al Windows 10 originale
La backdoor in WhatsApp che permette di intercettare i messaggi
Quei titoloni su Draghi, Renzi e Monti ''hackerati'' sono una bufala
Galaxy S8, lo smartphone che è anche un PC
Sì, le smart TV sono infettabili
Dicembre 2016
Quanto guadagna una celebrità da una foto su Instagram o Twitter? Tanto
Tutti gli Arretrati


web metrics