Sondaggio
I bambini sempre più spesso entrano in contatto con la tecnologia a una tenera età (per giocare, comunicare e cercare informazioni), anche grazie alla diffusione di smartphone e tablet. Quale dovrebbe essere la maggiore preoccupazione dei genitori?
Potrebbero visionare materiale inappropriato o visitare siti inopportuni.
Potrebbero comunicare con sconosciuti o persone non ritenute affidabili.
Potrebbero essere vittime di cyberbullismo, sui social network o altrove.
Potrebbero spendere denaro online senza che i genitori lo sappiano, anche a causa delle app che richiedono acquisti online durante i giochi.
Potrebbero diffondere dati personali (compresi foto e filmati) senza essere coscienti dei rischi.
Potrebbero incorrere in difficoltà a relazionarsi con amici dal vivo, nascondendosi dietro relazioni disintermediate dal mezzo informatico.

Mostra i risultati (667 voti)
Agosto 2015
Un miliardo di telefonini Android infettabili con un messaggino
Luglio 2015
Windows 10: Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Debutta Windows 10, che fare?
Le app vampiro che fanno morire la batteria all'insaputa dell'utente
Google Maps ricorda tutti i posti dove sei stato
Mentos e Coca-Cola, lo spiegone scientifico
Windows 10, c'è già la data di morte
Aggiornamento d'emergenza per tutte le versioni di Windows
Antibufala: a settembre un asteroide colpirà la Terra!
Sbloccare un programma che non risponde
A cosa serve realmente la rimozione sicura dei dispositivi?
WikiLeaks pubblica un milione di mail di Hacking Team
Lo spione spiato: Hacking Team si fa fregare 400 giga di dati
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
Tutti gli Arretrati

Steve Jobs? È un calciatore

Un inglese su cinque non conosce il fondatore di Apple. E c'è chi pensa che Bill Gates sia un rapinatore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-01-2010]

Steve Jobs calciatore 20% inglesi

In America, Steve Jobs sarà anche l'imprenditore più amato dai teenager, ma nel Regno Unito per il fondatore di Apple la musica cambia completamente: secondo un recente sondaggio, il 20% dei sudditi della regina Elisabetta lo ritiene un giocatore di calcio.

Che una parte consistente della popolazione inglese - che magari ha in tasca un iPod - non conosca Steve Jobs forse è anche comprensibile: al di fuori di un certo ambiente, molti personaggi "famosi" non sono poi così conosciuti.

Forse suona un po' più strano apprendere che il 5% degli intervistati pensa che Bill Gates - noto, se non altro, per sedersi spesso sul trono di "più ricco del mondo" - sia uno degli autori della rapina commessa in Inghilterra l'8 agosto 1963 ai danni del treno postale Glasgow-Londra e fruttata 2,6 milioni di sterline di allora, per la maggior parte mai più ritrovati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

AUGURI! :!: Leggi tutto
25-1-2010 21:33

Silent... GRAZIE! Oggi è il mio compleanno, mi hai fatto un bel regalo, col tuo post, hai espresso anche il mio pensiero, evitandomi la "fatica" di mettere "nero su bianco" tanti bei pensieri sulla rete. Spero che la rete stimoli il prossimo "salto evolutivo", ne ha la possibilità, se sapremo coglierla,... Leggi tutto
25-1-2010 11:58

Internet è una Biblioteca di Babele? Leggi tutto
25-1-2010 10:12

di solito TROVO, sono un buon navigatore e un ottimo "motorista" :wink: il problema è che poi..... mi perdo :roll: troppe cose interessanti mi si parano davanti lungo il percorso :) (e non sto parlando di GAMBE o altro.... :wink: )
24-1-2010 22:36

Credo possa dipendere molto da cosa stai cercando e da cosa riesci a trovare... :wink: Leggi tutto
24-1-2010 21:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics