Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (765 voti)
Settembre 2014
Il software-spia usato dai governi contro dissidenti e giornalisti
Velocizzare le ricerche dei file
Windows 9, le prime immagini e un video
Telecom Italia aumenta il canone e raddoppia le tariffe
Gmail, pubblicate le password di 5 milioni di account
10 segnali negativi in un colloquio di lavoro
Guarda Facebook guidando e causa la morte di una donna
Chiavi stampate 3D, un business per i topi d'appartamento
Eee PC, Asus ci riprova
Le false antenne cellulari che intercettano chiamate e messaggi
Sfondare le reti Wi-Fi al primo tentativo
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Tutti gli Arretrati

Symbian^3 supporta il multitasking e l'alta definizione

La nuova interfaccia multitouch è estremamente personalizzabile e più usabile del passato. Integrato il supporto all'uscita HDMI.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-02-2010]

Nokia Symbian^3 HDMI multitasking open source

Il Ceo di Nokia, Olli-Pekka Kallasvuo, l'aveva detto: il più grosso handicap di Symbian, rispetto ai concorrenti, non sta nel sistema in sé quanto nell'interfaccia utente.

Così la versione Symbian^3, presentata al Mobile World Congress di Barcellona e la prima a essere completamente open source, si mostra in una veste rinnovata che punta alla massima personalizzazione da parte dell'utente.

Il nuovo Symbian supporta la funzione Multiple Home Screen, che permette di avere più schermate principali dotate ognuna di widget scelti dall'utente, il quale potrà passare dall'una all'altra con un semplice gesto.

Gli sviluppatori di Symbian hanno voluto creare un sistema multitouch più usabile costruito attorno all'interazione a tocco singolo, così da non costringere gli utenti a navigare tra menu e sottomenu prima di raggiungere la funzione desiderata.

Symbian^3 guarda anche al futuro: non solo permette di passare facilmente dalla connettività 3G a quella Wi-Fi e viceversa, ma è già pronto per supportare le reti 4G non appena queste - e i dispositivi - saranno disponibili.

Grazie a una gestione della memoria più efficiente, questa versione è in grado di eseguire in parallelo più applicazioni senza rallentare vistosamente il sistema: in un panorama in cui il multitasking sembra essere passato in secondo piano, Symbian dimostra di credere ancora che sarà apprezzato dagli utenti.

I miglioramenti nella gestione dell'hardware si riflettono anche su una risposta più fluida sia nelle applicazioni 2D che in quelle 3D, giochi compresi, sfruttando le librerie OpenGL ES.

Infine, Symbian^3 integra un negozio musicale nella funzione di radio, permettendo di identificare e acquistare una canzone nel momento stesso in cui la si sta ascoltando, e supporta l'interfaccia HDMI, permettendo così agli smartphone che ne sono dotati il collegamento diretto ai televisore in alta definizione e la riproduzione di contenuti fino a 1080p.

I primi telefonini con Symbian^3 dovrebbero arrivare in primavera.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (3)


_L_
bé, visto che c'è scritto Open Source, il dubbio è lecito, come minimo...
17-2-2010 10:51


interceptor
Visto che NOKIA vende anche l'hardware, direi proprio di no... Leggi tutto
17-2-2010 09:03


_L_
ma si potrà fare l'upgrade con cellulari già esistenti (es. il 5800 expressmusic)?
16-2-2010 13:27

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics