Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (1995 voti)
Luglio 2015
La lampadina a Led più economica del mondo
Giugno 2015
Google Chromebit trasforma la Tv in un Pc
Sabotaggio verso gli utenti di μTorrent
Su Google Play Music la musica adesso è gratis
A cosa serve prenotare Windows 10?
Aggiungere una cartella alla barra delle applicazioni
Jobs Act, permesso il controllo a distanza dei dipendenti
11 bufale hi-tech a cui molti continuano a credere
Navigare senza limiti in 4G LTE? Sì, ma solo di notte
Come passare da MBR a GPT e viceversa
Riutilizzare le vecchie batterie dei telefonini si può
Porn Time è il Popcorn Time a luci rosse
Google Maps, navigatore anche senza la connessione
Rubare soldi al bancomat con l'iPod Nano
Otto applicazioni vulnerabili agli hacker
Tutti gli Arretrati

L'auto che si controlla a gesti

Al CES Audi e Mercedes hanno mostrato le auto del futuro, sempre connesse a Internet e dotate di funzionalità sociali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-01-2012]

mercedes benz dice audi tegra

Il CES 2012, ormai concluso, è stato l'occasione anche per vedere il frutto dell'integrazione tra computer e automobili.

Non è certo la prima volta che qualcuno propone di portare le tecnologie che vediamo sui PC e sui dispositivi mobili anche sulle auto, ma le proposte apparse a Las Vegas ora adottano veramente gli stessi componenti che troviamo comunemente sui tablet.

Per esempio, Audi ha presentato una A3 dotato di un sistema di intrattenimento con processore nVidia Tegra: inizialmente adotterà CPU Tegra 2 dual core a 1,2 GHz e, l'anno prossimo, Tegra 3 quad core a 1,4 GHz. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
L'auto che si guida da sola... (completa la frase)
ci permetterà di sfruttare il tempo perso guidando, magari in coda.
ci toglierà l'ultimo brandello di privacy.
ci farà viaggiare più sicuri.
ci esporrà a nuovi pericoli, dovuti ai bug o agli attacchi degli hacker.
ci consentirà di ridurre l'inquinamento.
ci priverà dell'autonomia.
sarà accettabile solo se ci permetterà sempre di scegliere la guida manuale.
sarà sicura solo se non permetterà mai la guida manuale.

Mostra i risultati (4803 voti)
Leggi i commenti (10)
Il processore di nVidia avrà il compito di gestire l'abbondante dotazione di servizi, che vanno dal navigatore con schermo da 7 pollici retroilluminato a LED con integrate le immagini di Google Earth e il sistema di visualizzazione 3D del veicolo.

Restando in terra tedesca, occorre segnalare anche la proposta di Mercedes-Benz, che ha mostrato un'auto che si controlla con i gesti.

Il sistema, ancora in beta, è stato battezzato Dynamic & Intuitive Control Experience (DICE, in italiano Esperienza di Controllo Dinamica e Intuitiva) e permette di gestire la riproduzione della musica, il navigatore, funzionalità "social" tramite il movimento delle braccia e delle mani; le informazioni vengono mostrate su un display che coincide con il parabrezza. L'articolo continua dopo il video.

Parlando di funzionalità "social" si intende la connessione permanente dell'auto a Internet e la possibilità, per esempio, di farsi mostrare gli amici di Facebook presenti nelle vicinanze o le informazioni sulla zona che si sta attraversando.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
HP annuncia i computer che si comandano a gesti

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Non è pazzia, fa solo parte del tentativo di indurre sempre nuovi bisogni inutili nei potenziali acquirenti per convincerli a cambiare una macchina o un dispositivo che funziona benissimo con un altro nuovo del quale non useranno più del 10 % delle funzioni disponibili ma, chi lo propone, ci avrà guadagnato enormemente. Quoto Pippo,... Leggi tutto
21-1-2012 14:13

Certo! Facendo andare "tutto volume" la radio per non far sentire il commento parlato del gesto! :lol: :lol: :lol: Ciao Leggi tutto
18-1-2012 20:38

Se non altro adesso ho capito perché questa esposizione l'hanno chiamata CES... DICE = Esperienza di Controllo Dinamica e Intuitiva. DICE che è 'na cazzata...
18-1-2012 13:19

{Benvolio}
Ho letto e ho pensato: Con un italiano al volante, certi gesti potrebbero far partire elementi non desiderati...Mandando quello fan cullo farà partire la freccia destra o i tergi-cristalli?Dovranno localizzare questa macchina!
17-1-2012 22:22

Arriveremmo al punto che per regolare la temperatura dovremmo fare il ballo di San Vito! :lol: :lol: :lol: Moltissime cose nella tecnologia sono passate dal sistema più facile verso quello più complicato in assoluto tutto per avere qualche opzione in più che poi non utilizzeremmo mai! :oops: Se non è pazzia questa..... Ciao
17-1-2012 10:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics