Il tablet dedicato ai gamer

Arriva da nVidia e monta il processore Tegra K1.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-07-2014]

SHIELD tablet SHIELD controller Trine2
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Progettato e realizzato da nVidia, il tablet Shield promette performance molto elevate: è stato pensato specificamente per i gamer più esigenti.

All'interno monta il processore mobile che l'azienda produttrice definisce "il più avanzato al mondo", ovvero il Tegra K1 con 192 GPU core.

L'architettura su cui è basato è la Kepler, che già viene utilizzata sui PC della famiglia Shield dedicati al gaming.

Il display da 8 pollici ha una risoluzione full HD e il tablet è dotato di speaker frontali con bass-reflex enclosure a 2 vie; la cover è opzionale e può essere utile sia per proteggere lo schermo sia come supporto per una migliore visione. Sempre opzionali sono l'alloggiamento per la Sim e dunque la connessione LTE.

Per trasformarlo in una vera e propria "macchina da gioco", nVidia ha realizzato un controller wireless che, per dirla con le parole del produttore (e che naturalmente ci riserviamo di verificare), "offre la precisione, l'ergonomia e le basse latenze di cui i giocatori più accaniti hanno bisogno".

Per quanto riguarda i giochi, nVidia ha già online un portale appositamente per i gamer, dove ha selezionato una serie di giochi per Android.

Tra le funzionalità presenti sul tablet segnaliamo quella denominata PC Streaming: il tablet è in grado di effettuare lo streaming di giochi da un PC desktop o un notebook, tramite la tecnologia GameStream, in abbinamento a GPU nVidia GeForce GTX.

SHIELD tablet Exploded View white bckgr
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Grazie a Grid Cloud Streaming il tablet è in grado di effettuare lo streaming di giochi per PC con nVidia Grid. I giocatori possono avere accesso a nVidia Grid cloud gaming beta per effettuare lo streaming istantaneo di giochi per PC e salvarli sulla "nuvola". Peccato che il servizio sia disponibile al momento solo per i residenti nel nord della California.

Il tablet di nVidia dispone anche della tecnologia ShadowPlay, uno strumento che consente ai giocatori di salvare ed effettuare lo streaming delle sessioni di gioco con Twitch, piattaforma video ben nota alla comunità dei gamer. I gamer possono effettuare lo streaming dei loro titoli preferiti per gli amici in tutto il mondo. Il tablet dispone anche di una camera frontale da 5 Megapixel.

La modalità Console consente di visualizzare il gioco su una TV a grande schermo, in modo che l'esperienza di gioco e di intrattenimento sia paragonabile a quella "da salotto". I giocatori possono collegare il loro controller wireless, sedersi sul divano e giocare con titoli Android e PC, navigare sul Web e vedere i film preferiti, tutto con risoluzione nativa 1080p HD.

Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (524 voti)
Leggi i commenti (5)

Ancora a proposito del controller, segnaliamo che la connettività è Wi-Fi Direct a bassa latenza; sono supportati fino a 4 controller wireless contemporanesamente per giocare insieme agli amici. Progettato sia per il gaming su Android sia per giochi su PC via streaming, il controller è equipaggiato con un jack per cuffie da gaming con supporto audio stereo e game chat, touch pad integrato, controllo del volume e funzionalità di ricerca e comando vocali.

E' presente anche uno stilo, strumento a cui alcuni giocatori non rinunciano; si potranno prendere appunti con le app integrate e con il sistema di riconoscimento della scrittura o diventare creativi con le app Dabbler e 3D Paint oil painting.

Nella versione Wi-Fi con 16 GB e MicroSD (fino a 128 GB) il tablet Shield di nVidia avrà un prezzo al pubblico di 299 Euro IVA inclusa. La versione LTE con 32 GB avrà un prezzo al pubblico di 379 Euro. Shield wireless controller sarà in vendita a 59 Euro, mentre la cover a 29 Euro.

Il tablet nVidia Shield Sarà disponibile in Italia a partire dal 20 agosto per la versione Wi-Fi e dal primo settembre nella versione LTE, assieme a wireless controller e tablet cover.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
750mila dollari per la più grande collezione di videogiochi
Le cinque tecniche di attacco più sfruttate dagli hacker
I criminali informatici colpiscono i gamer
Da Asus una scheda grafica dual core per i gamer
Il malware si evolve, colpiti anche i giocatori

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli ultimi 12 mesi hai danneggiato accidentalmente un oggetto tecnologico portatile? (per esempio smartphone, fotocamera, notebook, tablet, ebook reader)
Sì, mi è caduto a terra.
Sì, mi è caduto in acqua (o ci ho versato dei liquidi).
Sì, ci ho lasciato giocare un bambino.
Sì, mi ci sono seduto sopra.
Sì, mentre lo lanciavo a un amico (o sulla scrivania).
No.

Mostra i risultati (1540 voti)
Giugno 2017
I medici americani: i lampioni a Led fanno male
Dove vanno a finire le foto mandate tramite WhatsApp?
Le torri di Amazon per i droni
Microsoft: ''Sì, disabilitiamo gli antivirus. Per il bene degli utenti''
Banda larga, scontro assurdo fra Tim e Governo
Il caso del sindacalista che criticava gli stipendi d'oro
Italia, via libera al trojan di Stato
Difendersi dalle app-truffa presenti nell'App Store di Apple
Roaming dati nell'UE ''gratuito'' da ieri: occhio alle sorprese
Firefox 54, più sicuro con la sandbox e più leggero
Il link che infetta il Pc senza nemmeno dover cliccare
Ecco come vengono sfruttati in concreto i dati delle nostre navigazioni
Windows 10, un assaggio del Fall Creators Update
Dai gattini bonsai alla disinformazione pianificata
Ex pornostar chiama in causa i pirati
Tutti gli Arretrati


web metrics