Nascosto ma non troppo: la minaccia occulta della steganografia



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-07-2017]

steganography

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Da Cascade per MS Dos del 1980 al ramsonware e ai trojan odierni

La steganografia è l'arte, e la scienza, di nascondere messaggi segreti. Nel mondo digitale è la pratica di occultare messaggi all'interno di immagini, tracce audio, videoclip o file di testo. Spesso, la steganografia digitale viene utilizzata dagli autori di malware per evitare il rilevamento da parte dei sistemi di sicurezza. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
In vacanza, a parte il cellulare per telefonare, qual Ŕ la tecnologia a cui non rinunceresti?
La fotocamera, per scattare indimenticabili foto ricordo
Il lettore Mp3, per ascoltare la mia musica preferita
La videocamera, per fare filmati che poi condivider˛ online
Lo smartphone, per leggere l'email e restare connesso
Il tablet, per esibirlo in spiaggia
Il notebook (o netbook), ovviamente con chiavetta e piano dati, per essere online comodamente
Il lettore di ebook, per leggere i miei libri preferiti
Il navigatore satellitare, per arrivare a destinazione facilmente

Mostra i risultati (2626 voti)
Leggi i commenti (7)
Il primo uso noto della steganografia in un attacco informatico risale al malware Duqu, comparso nel 2011. Quando utilizzando un'immagine digitale venivano inserite informazioni segrete mediante un algoritmo di incorporazione, l'immagine veniva poi trasmessa al sistema di destinazione e lì venivano estratte le informazioni segrete per l'utilizzo da parte del malware. L'immagine modificata è spesso difficile da rilevare dall'occhio umano o dalle tecnologie di sicurezza.

McAfee ritiene che la steganografia di rete sia la forma più recente di questa disciplina di evasione, in quanto i campi non utilizzati all'interno delle intestazioni del protocollo TCP/IP vengono utilizzati per nascondere i dati. Si tratta di un metodo in ascesa perché utilizzando questa tecnica gli attaccanti possono inviare una quantità illimitata di informazioni attraverso la rete.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Fareit: il password stealer più pericoloso

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto spesso utilizzi un Pc o un dispositivo mobile mentre guardi la Tv?
Sempre
Spesso
A volte
Raramente
Mai
Non guardo la Tv.

Mostra i risultati (2694 voti)
Luglio 2017
L'antivirus gratuito di Kaspersky
Adobe annuncia la morte di Flash
In arrivo Play Protect, ''antivirus'' di Google per Android
Come violare Facebook con un vecchio numero di telefono
La Camera approva data retention a 6 anni, infilato in emendamento su sicurezza ascensori
Antibufala: il video delle ''scie chimiche'' giganti
Gli autovelox non possono rilevare i veicoli della corsia opposta
TIM chiude il data center di Bari
Addio, Windows Phone 8.1
Usare il font sbagliato può costare il posto. O mandare in carcere
Nascosto ma non troppo: la minaccia occulta della steganografia
Come riconoscere una foto falsa
Buran: gli Shuttle sovietici ripresi di nascosto
Autovelox, via tutte le segnalazioni e gli avvisi
Cosa devono fare gli utenti al più presto
Tutti gli Arretrati


web metrics