Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 1972

cortex talk communicator Hot!

News - Presto potrebbe comunicare anche chi si trova in coma o in stato vegetativo. (9 commenti)
di Dodi Casella, 21-05-2012
Hot! agcom

Editoriale - A volte ritornano. Il regolamento antipirateria non si è fatto, ma questo non vuol dire che non si farà. Anzi, i tempi non sono così lontani. (2 commenti)
di Angelo Greco, 21-05-2012
1 Hot!

Antibufala - Scusate il cinismo, ma come mai questa scossa Bendandi e soci non l'avevano preannunciata? (101 commenti)
di Paolo Attivissimo, 21-05-2012
Hot! winx bluray decrypter

Segnalazioni - Fino al 25 maggio è possibile scaricare una copia del software gratuitamente e ottenere una licenza. (3 commenti)
21-05-2012
search engine Hot!

Sondaggi - Utilizzi i motori di ricerca soprattutto per approfondire quello che hai... (6 commenti)
21-05-2012
Hot!
Il Vaticano e le intercettazioni (2) (14 commenti)
di Alessandro Bottoni, 21-05-2012
Hot!

News - Secondo il presidente dell'associazione dei piccoli azionisti non c'è chiarezza sui 200 milioni di euro di risparmi sul personale messi in bilancio.
di Pier Luigi Tolardo, 21-05-2012
Hot!
Le tre i: inglese (8) (17 commenti)
di Alessandro Bottoni, 21-05-2012
Sondaggio
I bambini sempre più spesso entrano in contatto con la tecnologia a una tenera età (per giocare, comunicare e cercare informazioni), anche grazie alla diffusione di smartphone e tablet. Quale dovrebbe essere la maggiore preoccupazione dei genitori?
Potrebbero visionare materiale inappropriato o visitare siti inopportuni.
Potrebbero comunicare con sconosciuti o persone non ritenute affidabili.
Potrebbero essere vittime di cyberbullismo, sui social network o altrove.
Potrebbero spendere denaro online senza che i genitori lo sappiano, anche a causa delle app che richiedono acquisti online durante i giochi.
Potrebbero diffondere dati personali (compresi foto e filmati) senza essere coscienti dei rischi.
Potrebbero incorrere in difficoltà a relazionarsi con amici dal vivo, nascondendosi dietro relazioni disintermediate dal mezzo informatico.

Mostra i risultati (528 voti)
Leggi i commenti (13)
Gennaio 2015
Se la prof invia un selfie sexy agli studenti
Windows 10 è gratis per gli utenti di Windows 7 e 8
Antibufala: SismAlarm
Quei cellulari cinesi preinfettati in fabbrica
Bandire WhatsApp
Oltre 2.000 giochi per DOS disponibili gratis nel browser
Nasa, scoperti otto nuovi fratelli della Terra
Ventiduenne svela il trucco per trovare voli sottocosto
iPad da 12 pollici, spuntano le prime foto
Addio Internet Explorer, arriva Spartan
Dicembre 2014
Per rubare le impronte digitali basta una foto
Nuovo blackout Wind (risolto), utenti senza Internet e telefono
Agcom: ''Contratti di telefonia siano sempre in forma scritta''
Uomo entra in Facebook. Sul computer della casa che sta svaligiando
Amazon regala 175 euro di app per Natale
Tutti gli Arretrati
web metrics