Controllare l'invecchiamento

Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-02-2012]

anziano
Foto di Yuri Arcurs

Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere più a lungo.
L'importante è poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare più a lungo e andare in pensione più tardi.
Questo contribuirà al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (4651 voti)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Non solo nel terzo mondo, caro zero, anche sotto i nostri (della maggior parte) ciechi occhi! il gap tra normali e ricchi o ricconi aumenta sempre più e anche disoccupazione tasse costo vita, invece la pensione, se ci sarà, diminuirà. Il mondo, l'essere umano deve cambiare, sennò saranno temo inevitabili scontri sociali guerre... Leggi tutto
3-12-2013 11:40

Scusate ma manca la voce più importate :contract: LA QUALITÀ DELLA VITA! Poi vivere pochissimo o tantissimo non è preoccupante anzi vivere tantissimo una vita di :shit: è TERRIBILE anche in buona salute! :shock: Ciao
18-10-2012 03:07

@ Zero Macchè! Sei al di fuori delle previsioni ragionevoli. La previsione sensata è che questo secolo sarà un secolo terribile. Peggio di quello scorso. Già adesso siamo in piena crisi globale sistemica. Salvo riprese momentanee ed illusorie, la crisi globale sistemica continuerà a rodere. La gente darà di matto come mai prima d'oggi.... Leggi tutto
14-5-2012 14:32

Solo per ricchi Leggi tutto
14-5-2012 12:20

Anche io ho risposto E concordo 100% con: Linguist Crescendo63 e Rita Levi Montalcini Silent Runner Gladiator Solo che, il sondaggio non parlava mica di allungare la vecchiaia. :? Quando si parla di controllo dell'invecchiamento (parola sbagliata, si dovrebbe dire "ritardo" e non controllo) si intende proprio il ritardo... Leggi tutto
22-2-2012 15:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Stai per entrare in un sito di home banking (ad esempio, Money Bank). Quale tra questi indirizzi Internet ti sembra sicuro?
http://MoneyBank.com
https://MoneyBank.com
https://MoneyBamk.com
https://MoneyBank.xyz.com
Non uso siti di home banking

Mostra i risultati (985 voti)
Aprile 2016
Badlock, la minaccia è reale: a rischio tutti i Windows e i Linux
Netflix lancia l'HDR, Amazon il Prime Video con pagamento mensile
6 funzionalità interessanti di Android N
Il successo degli ''inculators''
La fibra di Enel sfida Telecom Italia
Arrestati al cinema perché registravano l'audio
Marzo 2016
L'FBI è entrata nell'iPhone del terrorista
Romanzo scritto dal computer va in finale per premio letterario
Il phishing di Equitalia
Il campo magnetico della felicità
Chiavetta Usb con butt plug: i tuoi dati in un posto veramente sicuro
WhatsApp, arrivano le chiamate cifrate
Google svela Android N
Come rubare gli account di Facebook
La foto del ladro con lo scanner per carte di credito senza contatto
Tutti gli Arretrati


web metrics