Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 2011

bara di lana Hot!

News - Bare di lana, inumazioni nei boschi e compensazione delle emissioni di anidride carbonica: sempre più apprezzate le esequie ''verdi''. (19 commenti)
10-07-2012
Hot!

Sondaggi - Che cosa ti trattiene dall'installare Linux? (123 commenti)
09-07-2012
newsletter Hot!

Trucchi - Alcuni accorgimenti per massimizzare l'efficacia di questo antico ma ancora efficiente mezzo di comunicazione. (9 commenti)
di Morena Bortolas, 10-07-2012
Hot! snom 760
In prova: Snom 760 IP Phone (3)
di Raffaello De Masi, 10-07-2012
pulssart Hot!

Segnalazioni - Oggi è possibile scaricare gratuitamente un'illustrazione multilivello di alta qualità, incluse texture, stili, pattern e filtri dinamici.
10-07-2012
Hot! Eyejusters occhiali regolabili

Maipiusenza - Le lenti in plastica sono robuste, proteggono dai raggi UV e si adattano a ogni necessità. (2 commenti)
10-07-2012
pubblicità Geneva Svizzera Hot!

News - Dopo numerose segnalazioni da parte di diversi automobilisti, arriva la rinuncia ai cartelloni nei punti stradali più pericolosi.
10-07-2012
Hot! luna

Segnalazioni - Un anno di Luna in due minuti. (4 commenti)
di Paolo Attivissimo, 09-07-2012
Sondaggio
Sei favorevole all'utilizzo dei tablet al posto dei libri di scuola?
Sì. L'iPad con i libri multimediali è una figata.
No. È una spesa in più a carico delle famiglie.
Sì. Salviamo gli alberi e inquiniamo con l'e-garbage.
No. I tablet hanno un'obsolescenza tecnologica che galoppa: dopo cinque anni, usati tutti i giorni, sarebbero completamente da buttare.
Sì. Cambia la forma ma non la sostanza e la qualità dell'insegnamento.
No. Gli studenti non imparerebbero più a prendere appunti su carta, a scrivere e a fare i conti a mente.
Sì, ma dalle scuole medie in avanti: alle elementari un bambino dovrebbe imparare a leggere su libri veri. Dovrebbe imparare a consultare l'indice in fondo al libro e a cercare dei documenti in una biblioteca vera e organizzarli, non a fare copia e incolla da internet.
No. Gli stessi docenti, in molti casi, non avrebbero la più pallida idea di come utilizzarli. Per non parlare del Ministero che dovrebbe decidere quali programmi si devono o non si devono usare.

Mostra i risultati (440 voti)
Leggi i commenti (7)
Settembre 2014
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Il video dell' ''alieno'' sulla Luna
Microsoft accelera e toglie i veli a Windows 9 a settembre
Curriculum vitae per aziende hi-tech
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Il Comune di Torino abbandona Windows per Linux
Tutti gli Arretrati
web metrics