Sondaggio
Quale di questi dispositivi degni di un film di fantascienza ma già esistenti vorresti avere?
Erascan: un cancellino per lavagne bianche in grado di effettuare una scansione con OCR di tutto ciò che cancella.
Tamaggo Ibi: una videocamera con lente circolare in grado di scattare foto a 360 gradi.
No More Woof: legge le onde cerebrali dei cani e traduce i pensieri in linguaggio umano.
Il drone per le consegne Amazon Prime Air: consegnerà i pacchi volando, rendendo obsoleti i corrieri.
WAT: la lampada alimentata ad acqua.
Transparent TV: grazie alla tecnologia TOLED (LED Organici Trasparenti) è dotato di uno schermo praticamente invisibile.
Electrolux Wirio, la cucina trasportabile composta da quattro diversi elementi, per cucinare e tenere in caldo i cibi.
Touch Hear, per toccare con un dito una parola stampata e ascoltare la pronuncia e il significato.
Immersed Senses, una maschera per sub che estrae ossigeno dall'acqua ed è dotata di schermo per mostrare informazioni utili.
La maniglia che si sterilizza da sola grazie a una lampada integrata a raggi ultravioletti.
Heart Rate Monitor Earphone, gli auricolari che rilevano il battito cardiaco e il consumo di ossigeno.
Voyce, il collare per cani che misura il battito cardiaco e il ritrmo respiratorio, conta le calorie e indica se l'animale non fa abbastanza esercizio.
Makerbot Z18, una stampante 3D che funge da replicatore per oggetti voluminosi.

Mostra i risultati (1261 voti)
Luglio 2015
Termotenda, fresca di giorno e calda di notte
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
La lampadina a Led più economica del mondo
Giugno 2015
Google Chromebit trasforma la Tv in un Pc
Sabotaggio verso gli utenti di μTorrent
Su Google Play Music la musica adesso è gratis
A cosa serve prenotare Windows 10?
Aggiungere una cartella alla barra delle applicazioni
Jobs Act, permesso il controllo a distanza dei dipendenti
11 bufale hi-tech a cui molti continuano a credere
Navigare senza limiti in 4G LTE? Sì, ma solo di notte
Come passare da MBR a GPT e viceversa
Riutilizzare le vecchie batterie dei telefonini si può
Porn Time è il Popcorn Time a luci rosse
Tutti gli Arretrati

Hunziker da testimonial dell'Adsl ad avversaria di Facebook

La ex testimonial di Telecom Italia lascia Twitter e raziona Facebook alla figlia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2012]

michelle hunziker facebook twitter

Non è passato nemmeno un anno da quando la bionda svizzerotta Michelle Hunziker entrava in tutte le case italiane, a tutte le ore e in cambio di un compenso milionario, per pubblicizzare Alice, l'ADSL di Telecom Italia, in compagnia di John Travolta. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quasi la metà delle famiglie italiane (nel 2012 erano il 45,5% secondo Confindustria Digitale) non possiede ancora un collegamento a Internet. Qual è secondo te il principale motivo?
La connessione a banda larga non è disponibile.
Motivi di privacy e sicurezza.
Mancanza di skill e capacità d'uso.
Alto costo del collegamento.
Alto costo degli strumenti.
Internet non è utile.
Accedono a Internet da altro luogo.

Mostra i risultati (2724 voti)
Leggi i commenti (19)
Dopo il mancato rinnovo del contratto con Telecom, la bella Michelle è diventata una critica severa dell'utilizzo eccessivo della Rete.

Dalla copertina del settimanale femminile A (che annuncia l'intervista all'interno del magazine) dichiara di aver lasciato il proprio account su Twitter e di non concedere alla figlioletta Aurora mai più di un'ora di Facebook al giorno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Ci sono persone che utilizzano i social network in maniera morbosa e al limite della schizofrenia. Ci sono adolescenti che possono compromettere la loro reputazione in totale insaputa. Ma questi sono una piccola percentuale sul totale, perche' mortificare i social network? Poi la scusa del buisness di zukemberg e' ridicolo... Come la... Leggi tutto
17-4-2012 00:31

In effetti, espresso meglio il concetto, l'ADSL di Telecom non e' internet e internet non e' FB e Twitter.. Leggi tutto
16-4-2012 17:58

{utente anonimo}
Normale. Come la TV per quelli della mia generazione (che poi è anche quella della Hunziker... siamo nati a meno di due anni di distanza), quand'eravamo bambini. Ad alcuni miei coetanei la TV era vietata tout court o iperrazionata. Risultato? mentre i bambini che non avevano limiti o quasi alla TV (magari dovevano fare i... Leggi tutto
15-4-2012 17:23

Ma pensiamo ancora che una Testimonial sia quello che dice nella pubblicità??? FINGONO! Sono ATTORI! :shock: Mamma mia quanto siamo retrogradi..... Poi crediamo su quello che dicono in una intervista ad un settimanale di "spettegulez"???? :lol: Da suicidio.... Ciao
15-4-2012 00:27

mmm....non capisco il nesso pubblicità telecom e twitter\facebook...
15-4-2012 00:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics