Microsoft svela Windows Phone 7 in streaming

Presentato oggi l'atteso sistema operativo. Le prime informazioni sugli smartphone HTC creati per WP7.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2010]

Windows Phone 7 live streaming HTC HD7 Mozart

È arrivato il primo giorno davvero importante per Windows Phone 7: oggi Microsoft ha presentato ufficialmente il sistema operativo con un evento a Roma trasmesso in streaming sul sito ufficiale.

La presentazione è diretta principalmente agli sviluppatori e mostra le anteprime degli smartphone che saranno lanciati il prossimo mese, con un prezzo medio che si aggirerà intorno ai 500 euro (a parte le offerte dei vari operatori che presumibilmente appariranno ben presto).

Intanto appaiono in Rete le prime immagini di uno dei dispositivi più attesi, ossia l'HTC HD7: dotato di display touch capacitivo da 4,3 pollici (con risoluzione di 480x800 pixel) e chip Qualcomm Snapdragon da 1 GHz, sarà anch'esso lanciato a ottobre.

Avrà una fotocamera con un sensore presumibilmente da 5 megapixel e avrà 8 Gbyte di memoria interna. Non pare che sarà presente, però, l'interfaccia HTC Sense.

Insieme all'HD7 arriverà anche Mozart, un modello basato sullo stesso processore ma con uno schermo più piccolo, da 3,7 pollici, e una fotocamera da 8 megapixel con flash allo xeno.

Uguale anche lo spazio interno (8 Gbyte), ma non saranno presenti slot di espansione; una scelta contestabile che probabilmente spingerà gli utenti ad appoggiarsi ai servizi cloud offerti da Microsoft.

HTC è sempre stata un'azienda vicina a Microsoft e che per lungo tempo ha proposto smartphone basati su Windows Mobile; ultimamente ha proposto anche dei modelli con Android, a testimonianza del ritardo che Windows per i telefonini aveva accumulato sui concorrenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2859 voti)
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram
Tutti gli Arretrati


web metrics