Apple ammette il problema del malware

Almeno 60.000 utenti si sono rivolti al supporto dopo essere stati infettati da MacDefender.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-05-2011]

Il falso antivirus MacDefender - in realtà un malware che minaccia i sistemi Apple - è diventato un problema tanto serio da costringere l'azienda di Cupertinon ad ammetterne l'esistenza e a indicare agli utenti le modalità di rimozione.

Se inizialmente Apple aveva vietato ai tecnici del supporto di spiegare agli utenti che la loro macchina era stata infettata, ora una pagina del sito dedicata al problema spiega i passi da seguire per liberarsi del software malevolo.

Secondo fonti interne a Apple tra i 60.000 e i 125.000 utenti di computer Mac hanno contattato l'assistenza segnalando problemi riconducivili al malware.

L'azienda ha promesso che un prossimo aggiornamento di Mac OS X porrà fine alla minaccia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Non sbagli... Non sbagli affatto. :clap: :clap: :clap: Leggi tutto
28-5-2011 15:35

Giustissimo, gli utonti del pianeta Windows sono di pi¨ solo perchŔ ci sono molti pi¨ Windows installati... Leggi tutto
28-5-2011 15:32

No! Non sbagli. :ok!: Leggi tutto
27-5-2011 22:45

Sono d'accordo con te ma proprio non ho digerito il fatto che apple abbia "nascosto" la cosa dicendo ai tecnici dell'assistenza di non dire inizialmente cosa fosse successo ossia che avevano preso un malware perchŔ avevano installato software senza saperne la provenienza.. di che avevano paura? Mica Ŕ responsabilitÓ diretta... Leggi tutto
27-5-2011 14:47

Basta documentarsi e avere voglia di leggere, in rete Ŕ pieno di documentazione, ma Ŕ vero, l'utonto e per di pi¨ iUtonto pensa che ha pagato e quindi gli sia tutto dovuto. Il prezzo stratosferico dei Mac non vuol dire che il servizio e qualsiasi altra cosa sia inclusa. Fanno quei prezzi per straguadagnarci, non per dare qualcosa agli... Leggi tutto
27-5-2011 08:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che rapporto d'aspetto ha il tuo monitor?
4:3
16:9
16:10

Mostra i risultati (1733 voti)
Novembre 2019
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Tutti gli Arretrati


web metrics