YouTube pronta a varare i canali tematici

La piattaforma di Google si trasforma in TV on demand, con contenuti originali e programmi televisivi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-10-2011]

YouTube canali tematici accordi Electus Zuiker

Se n'era parlato già all'inizio dello scorso aprile: Google starebbe pensando di trasformare YouTube in una piattaforma televisiva on demand.

Ora sembra che i giochi stiano per concludersi: secondo il Wall Street Journal, Google annuncerà la prossima settimana la sottoscrizione di accordi con diversi produttori di programmi televisivi per la crezione di contenuti originali destinati al web.

Tra i partner di YouTube ci sarebbero nomi come Electus (parte di IAC), ShineReveille (parte di News Corp), Freemantle (RTL) ma anche Anthony Zuiker (ideatore di CSI). L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Dove e come sei solito vedere i film?
Al cinema.
A casa, quelli trasmessi in Tv.
A casa, sul Pc.
A casa, con un lettore multimediale.
Ovunque, sul cellulare (oppure iPad / iPod / lettore Mp3)

Mostra i risultati (3358 voti)
Leggi i commenti (13)
Sembra che troveranno riscontro le voci che vogliono YouTube organizzato in 20 canali tematici che offriranno non solo contenuti appositamente realizzati ma anche programmi famosi prodotti dalle major dell'intrattenimento, come Sony Pictures, Warner Bros e Universal.

L'offerta sarà gratuita, si finanzierà con la pubblicità e ha come orizzonte ultimo non solo gli utenti di tablet e smartphone ma anche il mondo delle cosiddette smart TV e dei decoder che permettono di accedere ai contenuti di Internet direttamente dal televisore del salotto, senza dover passare per il PC.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La Warner cerca esperti per contrastare i pirati su Internet

Commenti all'articolo (2)

La qualità tecnica dipenderà naturalmente dalla qualità della rete offerta dall'internet provider, quindi per l'Italia in genere piuttosto scadente. La qualità dei programmi invece dipenderà dai fondi che saranno investiti nel progetto, che, trattandosi di Google, credo non saranno scarsi. In ogni caso immagino si tratti di canali in... Leggi tutto
31-10-2011 12:47

l'idea è interessante, ma la qualità del prodotto? :D
27-10-2011 20:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1416 voti)
Ottobre 2019
MacOS Catalina, controllate le applicazioni prima di migrare
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics