Gli auricolari Wi-Fi

Striva Tap e Pro fanno a meno dei fili ma sfruttano la connettività wireless per riprodurre la musica da Inte



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2012]

striva tap wi fi

Koss ha lanciato un tipo di auricolari particolari quale parte della linea Striva.

Esistono in due versioni - Striva Tap e Striva Pro - e, per usare le parole di Koss, «usano la tecnologia Wi-Fi che riceve la musica direttamente da Internet senza fili».

Dei processori all'interno degli auricolari Striva Tap assicurano che il suono stereo sia sempre sincronizzato, permettendo così di fare a meno anche del filo che tradizionalmente collega i due auricolari.

Per ricevere in streaming la musica, entrambi gli Striva si appoggiano al server MyKoss, che accede a Internet alla ricerca di sorgenti musicali.

Se non si dispone di una rete Wi-Fi (per esempio perché si sta utilizzando il cellulare per riprodurre la musica), è disponibile un Content Access Point che permette di creare al volo un hotspot Wi-Fi.

Sondaggio
Quando cerchi un brano musicale, o un intero Cd, cosa fai più spesso?
Scarico il brano o il Cd su iTunes: costa poco ed è legale.
Scarico l'Mp3 con Torrent o eMule o altro servizio simile.
Ascolto la canzone in streaming (per esempio su Youtube), anche se non posso scaricare l'Mp3.
Vado nel mio negozio di dischi o maxistore preferito.
Altro.

Mostra i risultati (3437 voti)
Leggi i commenti (10)

Gli auricolari Striva Tap sono in vendita a 500 dollari, mentre gli Striva Pro costano 450 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
In prova: Plantronics Voyager Legend

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

La religione c'è ancora solo che è quella del dio danaro... :twisted:
12-5-2012 11:36

{leuro}
Non c'è più religione...
9-5-2012 22:44

Senza contare che la qualità è senza dubbio inferiore a quella di un sano cavo :-)
9-5-2012 02:48

StraQUOTO zero! :roll:
9-5-2012 02:26

500 dollari per un auricolare! Ma siamo pazzi?
7-5-2012 19:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo che ti spinge maggiormente (oppure no) ad acquistare online?
La facilità di acquisto
La presenza di maggiori sconti e promozioni
La possibilità di evitare i centri commerciali
Una più ampia visibilità delle promozioni in corso
La possibilità di valutare tutte le opzioni
Poter acquistare anche all'ultimo momento

Mostra i risultati (2066 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics