MIT, giocare a Tetris su un grattacielo

Alcuni studenti trasformano un edificio universitario in un enorme display per giocare a Tetris. VIDEO



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-05-2012]

MIT Tetris

È stato definito - dagli studenti stessi che l'hanno realizzato - «il Santo Graal degli hack»: trasformare il Green Building del MIT in uno schermo gigante su cui giocare a Tetris.

Lo scorso 20 aprile, il sogno è diventato realtà: le 153 finestre di una delle facciate sono diventate altrettanti pixel o, più precisamente, altrettanti blocchi per visualizzare i tetramini, i pezzi necessari per giocare a Tetris.

Ci sono voluti quattro anni e mezzo di lavoro per portare a termine l'hack, attrezzando le finestre con i LED necessari, gestiti da un sistema senza fili.

Ai piedi del Green Building una console ha permesso di giocare per davvero, con tre livelli successivi di difficoltà (i colori diventavano via via più tenui, rendendo più complicato comporre le linee).

Il Dipartimento di Scienze della Terra, Atmosferiche e Planetarie, legittimo occupante dell'edificio, ha preso bene la cosa, tanto da permettere che le modifiche apportate diventino permanenti e il sistema possa essere utilizzato in futuro anche con altri scopi.

Sondaggio
Quale metodo utilizzi nell'apprendere un linguaggio di programmazione?
Corsi tradizionali in aula.
Internet e corsi online.
Libri e manuali.
Altro.
Non programmo.

Mostra i risultati (2765 voti)
Leggi i commenti (15)

Il codice scritto per l'hack è stato poi reso liberamente disponibile tramite GitHub, e gli hacker che l'hanno realizzato sperano che qualcuno voglia suggerire utilizzi innovativi per l'enorme display dalla risoluzione di 17x9 pixel.

A dire la verità non si tratta della prima volta che un edificio universitario viene utilizzato per giocare a Tetris: alcuni studenti della Delft University, nei Paesi Bassi, ottennero lo stesso risultato già nel 1995.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La maglietta con cui puoi giocare a Tetris
La partita a Tetris più grande del mondo

Commenti all'articolo (4)

Mi piacerebbe proprio giocare a Tetris su un grattacielo... :viva:
10-5-2012 19:22

perche' e' la sua definizione: link saluti, R PS nel 2009 mi sono trovato un modello dell'apollo 10 sul tetto del dome! Erano le 2 di notte, ero appena uscito dal lab, e quel dettaglio ha completato il quadro di follia che echeggiava nella mia testa :)
7-5-2012 20:01

Perche' definirli hacker? Leggi tutto
7-5-2012 19:38

figo =)
7-5-2012 17:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il tuo approccio con la tecnologia?
La ostacolo con tutte le mie forze: porta solo guai, inquinamento, distruzione e guerra. Il mio stile di vita ideale e' quello degli Amish della Pennsylvania.
Sono poco interessato, uso le macchine al minimo indispensabile, e solo per l'utilizzo pratico. Per esempio, uso il telefono per comunicare, l'auto per muovermi sulle lunghe distanze e il computer per fare strani calcoli elaborati.
La tecnologia non e' buona o cattiva, essa si limita a fornirci degli strumenti piu' potenti. Se vengono usati a fin di bene o male, il merito o la colpa sono solo nostri.
Amo circondarmi di macchinette che fanno cose fino a ieri impensabili. Essere aggiornato e' per me un sottile godimento, per certi versi una piacevole dipendenza.

Mostra i risultati (3948 voti)
Febbraio 2021
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Tutti gli Arretrati


web metrics