Tastiera NFC per smartphone

Creata per i dispositivi Android, vanta un'autonomia di 18 mesi. [Video]



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-08-2012]

nfc keyboard

Quando si parla di chip NFC (Near Field Communication), generalmente si pensa subito ad applicazioni come i sistemi di pagamento o la condivisione di file, opportunità che i modelli di smartphone attrezzati hanno reso ormai comuni.

La giapponese Elecom e la norvegese one2TOUCH hanno pensato invece alla tecnologia NFC come a un valido sostituto del Bluetooth, e hanno così creato una tastiera senza fili per smartphone.

Compatibile con Android Gingerbread (2.3.4) e superiori, per funzionare richiede solamente l'apposita app (e, naturalmente, la presenza di un chip NFC nello smartphone): non c'è bisogno di effettuare il pairing, come invece capita con i dispositivi Bluetooth.

La tastiera di one2Touch è dotata di una batteria non sostituibile e non ricaricabile che promette di funzionare per 18 mesi (a patto di limitare l'utilizzo a un massimo di otto ore al giorno). L'articolo continua dopo il video.

Le vendite inizieranno a breve in Giappone, dove la tastiera costerà 18.690 yen (poco meno di 200 euro); in seguito è previsto lo sbarco in Europa, nel resto dell'Asia e nell'America del nord.

Sondaggio
Hai dei rimpianti per la tua vita finora?
Avrei voluto vivere la vita secondo le mie inclinazioni e non secondo le aspettative degli altri.
Ho fatto l'amore meno di quanto mi sarebbe piaciuto.
Non avrei voluto lavorare così duramente.
Ho viaggiato meno di quello che avrei voluto.
Avrei voluto avere il coraggio di esprimere di più alcuni miei sentimenti.
Avrei voluto restare di più in contatto con i miei amici e di chi mi ha voluto bene.
Ho guadagnato meno soldi di quanto avrei desiderato.
Avrei voluto consentirmi di essere più felice.

Mostra i risultati (2828 voti)
Leggi i commenti (27)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Forse perchè è tanto modaiolo e fa tanto fico???? :wink:
17-8-2012 11:13

Esatto Benny! Se compro uno smartphone lo faccio (in teoria) sapendo come dovrò usarlo; se per lavoro devo scrivere 100 mail al giorno e tutte molto lunghe oppure lavorare con un editor di testo, cosa mi piglio 'sta roba?
16-8-2012 22:36

Il fatto è che non capisco perché ci si debba comperare uno smartphone, non plus ultra della portabilità, e poi doversi prendere uno zaino per contenere tutti gli ammennicoli che gli costruiscono attorno :?
16-8-2012 21:14

ictuscano, gli scenari che hai illustrato sono chiari e condivido il tuo ragionamento che tra l'altro è lo stesso che farei io. Il punto però è che vedo che la maggior parte della gente che gira con macchine touch (telefoni o tablet) poi si lamenta quando deve scrivere molto e quasi totalità di questi per lavoro necessita di scrivere... Leggi tutto
16-8-2012 18:16

Avendo una batteria non sostituibile e non ricaricabile, per 200 €, mi sembra un furto bello e buono! :shock: O... meglio forse era più adatta per un iCoso che per uno smartphone android... ovviamente senza offesa per gli estimatori della mela morsicata... :wink:
16-8-2012 15:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lì a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo però approvò il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiutò il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1916 voti)
Ottobre 2021
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 ottobre


web metrics