Il pannolino superassorbente ed ecologico

Scienziati scoprono un sistema poco inquinante ed economico per produrre gli indispensabili pannolini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2013]

pannolini

I normali pannolini "usa e getta" non sono per niente amati da chi tiene al rispetto dell'ambiente.

I materiali usati per realizzarli - in particolare il polietilene e l'acrilato - li rendono resistenti alla decomposizione nelle discariche, e i polimeri adoperati per i pannolini vengono prodotti dal petrolio grezzo.

Ora però alcuni scienziati della Brown University, guidati dal professor Wesley Bernskoetter, sono risciti a trovare un sistema sostenibile ed economicamente vantaggioso per ottenere l'acrilato, che è poi il materiale cui si deve l'assorbenza dei pannolini stessi.

La chiave sta nell'utilizzo di biossido di carbonio e acidi forti: un particolare processo chimico è utilizzato per lavorare etilene e biossido di carbonio e ottenere una molecola composta da un atomo di ossigeno, uno di nickel e tre atomi di carbonio.

Bernskoetter e i suoi colleghi hanno sviluppato un metodo per "rompere" facilmente l'anello e fare in modo che si formi il doppio legame tra due atomi di carbonio.

Sondaggio
I sacchetti biodegradabili sono più innovazione o più ecobufala?
Innovazione: faranno risparmiare petrolio e calare l'inquinamento.
Ecobufala: costano di più e per l'ambiente non cambia niente.

Mostra i risultati (3285 voti)
Leggi i commenti (20)

Il metodo permette di produrre l'acrilato anche su scala industriale con un'impronta ambientale molto minore rispetto a quella dei sistemi adoperati attualmente.

Bernskoetter spiega che, una volta messo a punto, il sistema da lui inventato può rivelarsi un grande successo: l'industria dei pannolini - spiega - ha un giro d'affari di 2 miliardi di dollari l'anno. Ogni soluzione per rendere più economica la produzione dell'acrilato sarà quindi la bnevenuta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il pannolino intelligente di Acer si accorge se il bimbo ha ''prodotto''
I pannolini usati si trasformano in panchine
La bambola che mangia, beve e fa la cacca

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Da decenni ci sono i pannolini lavabili che sono anche molto meno costosi dei pannolini normali oltre che essere ecologici. Ciao Leggi tutto
3-5-2013 18:54

Eh ma se tutti facessero così altro che giro d'affari da 2 miliardi di $ l'anno... poi glielo spieghi tu alle multinazionali del pannolino che i loro guadagni si riducono al lumicino, sarà difficile che i "molti genitori" diventi "tutti i genitori". :cry: Leggi tutto
17-4-2013 19:12

Senza una valida soluzione per il riciclaggio dei materiali, la sostanza è quella. Leggi tutto
16-4-2013 20:04

Se ho ben capito grazie al nuovo procedimento il processo di produzione risulterà meno inquinante, ed il prodotto meno costoso; purtroppo nessun progresso sul fronte dello smaltimento. E' possibile usare pannolini in stoffa, lavabili; molti genitori lo fanno e ne sono contenti.
16-4-2013 10:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Vuoi effettuare un acquisto online. Il sistema di pagamento richiede l'inserimento dei dati della carta di credito. Quali precauzioni prendi affinché sia una transazione sicura?
Nessuna precauzione. I siti Internet delle grandi compagnie sono ben protetti
Inserisco tutti i dati della carta utilizzando la tastiera virtuale
Digito e poi cancello i dati della carta più volte così il virus si confonde
Aumento il livello di protezione dell'antivirus
Utilizzo la modalità di navigazione in incognito del browser
Uso un proxy anonimo
Controllo di aver digitato il sito Internet correttamente e se si tratta del sito giusto

Mostra i risultati (1404 voti)
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram
Tutti gli Arretrati


web metrics