''Rootare'' un Windows Phone

Ora si può con facilità.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-11-2015]

windows phone

Non mi capita spesso di parlare di Windows Phone: niente di personale, è che semplicemente di solito c'è poco da dire, perché questi smartphone funzionano senza troppi problemi e sono poco presi di mira dagli attacchi informatici. Ma stavolta faccio volentieri una segnalazione su questa categoria di dispositivi perché è stata pubblicata in Rete una tecnica per rootare quasi tutti i Windows Phone.

Rootare, ossia togliere i blocchi e le protezioni che impediscono all'utente di avere pieno controllo del dispositivo (spesso a fin di bene) allo scopo di installare app particolari o modificare il sistema operativo, è una scelta frequente fra utenti Android e iPhone, ma rara fra chi usa i Windows Phone. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Cosa fai se non usi un'applicazione da molto tempo?
La lascio nel dispositivo, potrei averne bisogno un giorno
La eliminano. Quando ne avrò bisogno, la scaricherò di nuovo

Mostra i risultati (1180 voti)
Leggi i commenti (4)
Ora esiste Windows Phone Internals, un kit apposito, disponibile presso WPinternals.net, che consente di sbloccare vari modelli Lumia di Windows Phone e quindi installarvi software personalizzato e accedere all'intero contenuto del telefono (compresi i file di sistema) come se fosse un disco standard.

Il kit si installa su un PC Windows e consente di rimuovere le applicazioni non necessarie o indesiderate, liberando spazio e rendendo più veloce il dispositivo; tuttavia non bisogna dimenticare che togliendo le protezioni ci si trova indifesi contro il malware e gli altri attacchi informatici e c'è il rischio che il tablet o smartphone smetta completamente di funzionare e sia irrimediabilmente brickato, ossia trasformato in un simpatico fermaporta ad alta tecnologia. Buon divertimento e prudenza!

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (4)

off topic lunga vita ai lumia... se solo microsoft ci credesse...
23-4-2016 17:10

Un vero peccato che se lo si fa durante il periodo di garanzia questa non venga più riconosciuta in caso di problemi... :evil:
29-11-2015 17:21

L'importante è che ci sia la possibilità di farlo anche su quei dispositivi, è comunque un passo avanti.
29-11-2015 14:34

{Fans}
Che il proprietario del telefono non sia in grado di agire come amministratore è una pagliacciata e una presa per i fondelli verso gli utonti, che l'accettano supinamente. Nascondere precise scelte di marketing confidando nell'ignoranza informatica della maggior parte delle persone è eticamente riprovevole... Leggi tutto
28-11-2015 22:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2558 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics