Un Master sul Diritto delle Tecnologie Informatiche

Il 9 febbraio inizia a Bari un corso rivolto a avvocati, magistrati, professionisti ed operatori dell'ICT.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-01-2004]

Il Centro Studi di Informatica Giuridica organizza la terza edizione del "Master in diritto delle tecnologie informatiche" rivolta a avvocati, magistrati, professionisti ed operatori dell'ICT cui fornire competenze e strumenti operativi per muoversi in questo campo in continua evoluzione.

Il Master ha il patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Bari e della Fondazione Scuola Forense Barese, inizia il 9 febbraio 2004 e si conclude il 17 maggio 2004, le lezioni si terranno dalle 15.30 alle 17.30 presso la Sala Adunanze del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Bari(c/o Palazzo di Giustizia).

Il Master è a numero chiuso, saranno ammesse le prime 100 iscrizioni pervenute entro il 6 febbraio 2004. Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
e-mail: info@csig.it - Centro Studi di Informatica Giuridica c/o Studio Legale Massimo Melica Via Calefati 200-70122 Bari. Tel. e fax 080-524.46.29.

All'interno del Master verranno approfonditi aspetti come: i contratti sulla Rete, le prospettive del Processo civile telematico, il diritto d'autore tra copyright ed open source, i nuovi modelli contrattuali per i servizi telematici ed informatici, i reati informatici, la tutela della corrispondenza informatica, l'hacking.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa pensi della domotica?
Se ne parla da almeno dieci anni ma di applicazioni pratiche ne ho viste ben poche.
I prodotti disponibili sono troppo costosi, non hanno mercato.
E' il futuro ma qualcosa si vede già oggi.
Si possono ottenere dei discreti risultati senza svenarsi: basta la propensione al "fai da te" e un po' di hacking.
Prima che io finisca di rispondere a questo sondaggio... il frigorifero avrà fatto la spesa on line da solo e il forno avrà deciso la mia cena sulla base dei miei gusti e degli ingredienti che ho in casa, mentre sullo smartphone mi sarà apparsa l'immagine di un venditore di aspirapolveri che ha appena suonato al citofono. Ma ovviamente a pulire i pavimenti ci pensa il robottino.

Mostra i risultati (1454 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics