Open source per le imprese

Software libero e open source: i nuovi modelli di business per le imprese italiane.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-06-2005]

Registro Informatici promuove a Milano, il 29 Giugno 2005, presso il Centro Congressi Svizzero di Via Palestro 2, un convegno dal titolo: "Software Libero, Open Source. Nuovi modelli di sviluppo per le imprese ICT italiane".

Il Convegno, con inizio alle 9.00, prevede, al mattino, relazioni come quella dell'Avv. Fabrizio Veutro su "Licenze Free/Open: in realtà orientarsi è semplice" e dell'Avv. Carlo PIana della Free Software Foundation su "Software Libero e interoperabilità", Francesco Della Beffa, Amministratore Delegato Netinsat Catai su "Software Libero nei servizi satellitari".

Seguirà la relazione di Emanuele Baroni, ICT Consultant su "Da MS Office a OpenOffice: le ragioni di un cambiamento. L'esperienza di Brevivet Spa, dell'Ufficio Missionari e della Diocesi di Brescia.

Chiuderà i lavori una tavola rotonda su "No ai Brevetti software" con il senatore Fiorello Cortiana dei Verdi, delegato del Senato italiano al World Summit Forum on Information Technology; Carlo Strozzi, amministratore delegato della ScriptaWorks S.r.l; Cristiana Muscardi, europarlamentare di An. I lavori saranno coordinati da Gianni Catalfamo, vicepresidente di Registro Informatici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale tra queste donne andrebbe ricordata maggiormente per le sue scoperte?
Elizabeth Blackwell (fu pioniera nella medicina)
Rachel Carson (lanciò il movimento ambientalista contro i fitofarmaci)
Marie Curie (studiò le radiazioni)
Rosalind Franklin (contribuì alla scoperta del DNA)
Jane Goodall (studiò la vita sociale degli scimpanzé)
Ipazia (astronoma e matematica della Grecia antica)
Ada Lovelace (fu la prima programmatrice di computer)
Barbara McClintock (scoprì l'esistenza dei trasposoni)
Maria Mitchell (scoprì la cometa di Mitchell)
Lise Meitner (elaborò la teoria della fissione nucleare)

Mostra i risultati (1792 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 settembre


web metrics