Open source per le imprese

Software libero e open source: i nuovi modelli di business per le imprese italiane.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-06-2005]

Registro Informatici promuove a Milano, il 29 Giugno 2005, presso il Centro Congressi Svizzero di Via Palestro 2, un convegno dal titolo: "Software Libero, Open Source. Nuovi modelli di sviluppo per le imprese ICT italiane".

Il Convegno, con inizio alle 9.00, prevede, al mattino, relazioni come quella dell'Avv. Fabrizio Veutro su "Licenze Free/Open: in realtà orientarsi è semplice" e dell'Avv. Carlo PIana della Free Software Foundation su "Software Libero e interoperabilità", Francesco Della Beffa, Amministratore Delegato Netinsat Catai su "Software Libero nei servizi satellitari".

Seguirà la relazione di Emanuele Baroni, ICT Consultant su "Da MS Office a OpenOffice: le ragioni di un cambiamento. L'esperienza di Brevivet Spa, dell'Ufficio Missionari e della Diocesi di Brescia.

Chiuderà i lavori una tavola rotonda su "No ai Brevetti software" con il senatore Fiorello Cortiana dei Verdi, delegato del Senato italiano al World Summit Forum on Information Technology; Carlo Strozzi, amministratore delegato della ScriptaWorks S.r.l; Cristiana Muscardi, europarlamentare di An. I lavori saranno coordinati da Gianni Catalfamo, vicepresidente di Registro Informatici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la cosa che ti spaventa di più tra queste?
(Confronta i risultati con i timori degli abitanti negli USA nel 2014)
La clonazione della mia carta di credito.
Essere vittima di furto di identità.
Un attentato terroristico nella mia città.
L'accesso al mio conto bancario online da parte di malintenzionati.
Essere colpito da un malware informatico.
Un'epidemia sanitaria come l'ebola o l'aviaria.
La difficoltà a tirare avanti finanziariamente.
L'aumento del crimine.

Mostra i risultati (2219 voti)
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Rinunciare allo smartphone
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 agosto


web metrics