Il Cd che protegge e masterizza i dati

Sui Cd vergini è incluso un software di masterizzazione che cifra i dati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-01-2008]

tx2

Si chiama CDSoftR Cryptex il Cd presentato da Tx Italia: è un Cd vergine o meglio "quasi vergine", visto che ha integrato un software di masterizzazione che permette di salvare i dati in maniera criptata, proteggendoli così da accessi indesiderati.

L'utilizzo del Cd è facile e immediato: dopo aver installato il software, la cifratura dei dati avviene mediante l'algoritmo di codifica AES a 256 Bit Cbc e con la definizione di una password da parte dell'utente.

Il software è dotato di una tastiera virtuale per evitare che un eventuale keylogger o altro malware possa effettuare un log dei tasti premuti; inoltre pare che tutte le tracce dei dati masterizzati o dei file consultati possano essere definitivamente eliminate dal Pc.

A causa della presenza del software di masterizzazione, ogni Cd può memorizzare "solo" 680 Mbyte di dati.

I dati memorizzati sul Cd si possono visualizzare da qualsiasi Pc e ogni sessione di masterizzazione è consultabile separatamente; l'importante è non dimenticare la password.

I CDSoftR Cryptex saranno venduti a 14,99 euro in una confezione da tre Cd.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Un po' cari Leggi tutto
22-1-2008 14:02

Il software serve anche a *leggere* il Cd cifrato, quando lo vai a utilizzare su un altro computer. E' proprio questa la differenza rispetto a un tradizionale software di cifratura che magari puoi scaricare dal web o acquistare in negozio separatamente. Poi ognuno è libero di utilizzare quello che preferisce, chiaramente. Quanto alla... Leggi tutto
16-1-2008 07:57

Ammesso che sia vero, si possono fare un paio di considerazioni: - che necessita c'e' di avere una copia del software su ogni CD ? - mettendo il software su ogni CD e rendendoli cosi' meno capienti, si possono incrementare le vendite
15-1-2008 22:32

Che domanda... certo che li abbiamo inventati noi! ;-)
15-1-2008 12:12

{Astore Ricoveri}
Dov'è? Leggi tutto
15-1-2008 11:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1567 voti)
Febbraio 2020
Il primo smartphone con Windows 10
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics