Facebook festeggia i suoi primi cinque anni

Lo strumento nato nel 2004 per gli studenti universitari ha ormai conquistato 150 milioni di utenti, i cui dati saranno utilissimi per generare finalmente introiti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-02-2009]

Facebook compie 5 anni 150 milioni di utenti

"Per Facebook è un'occasione felice, ma per il Facebook Team è molto più significativo il fatto che oltre 150 milioni di persone usino la rete per connettersi con altre persone": così Mark Zuckerberg festeggia il compleanno della propria creatura, che il 4 febbraio ha compiuto 5 anni.

La maggior parte degli utenti - circa il 70% - è americana, mentre gli italiani sono circa 6 milioni e mezzo. In questi anni Facebook si è trasformato da uno strumento pensato per gli universitari al social network di oggi che raccoglie soprattutto l'apprezzamento dei trentenni, anche se non mancano rappresentati di pressoché tutte le fasce d'età.

I navigatori sembrano amarlo e, se secondo i rilevamenti di Hitwise può vantare il quinto posto tra i siti più visitati al mondo, ancora non sa come monetizzare il successo.

Zuckerberg continua a sottolineare che il motore di Facebook è lo "spirito di celebrazione delle connessioni tra persone" e che "è stato fondato nel 2004 per fornire alla gente gli strumenti per impegnarsi a comprendere il mondo che la circonda", ma sarebbe anche il caso che portasse a casa un po' di denaro.

Per questo, l'enorme base di utenti che gioiosamente forniscono i propri dati personali senza riguardo per la privacy (per proteggere la quale Facebook in realtà mette a disposizione degli strumenti) può diventare un'immane risorsa. Non per venderli - significherebbe la fine della creatura di Zuckerberg - ma per lanciare dei sondaggi istantanei.

Con tutte le informazioni a disposizione diventerebbe facile realizzare delle ricerche di mercato; si potrebbero creare sondaggi mirati e localizzati che in tempi molto rapidi fornirebbero risultati da vendere poi - questi sì - alle aziende che ne facessero richiesta.

L'idea non è affatto remota ma è anzi stata presentata al World Economic Forum di Davos come possibilità concreta. Non resta che vedere se, tra altri cinque anni, saremo ancora qui a parlare di Facebook.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Complimenti a facebook,un capolavoro. :cincin:
5-2-2009 16:44

{cat-aldo}
e intanto si rivende i tuoi dati Leggi tutto
5-2-2009 12:18

5 anni? E dire che io lo conosco da neanche un anno. :-k
5-2-2009 11:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La cosiddetta green economy genera nuova ricchezza e aumenta sempre di più. Secondo te:
E' un sintomo di vera innovazione.
Significa che bisogna ripensare il concetto di sviluppo.
Lo sviluppo economico non può fare a meno dello sfruttamento ambientale.
E' la prova che economia e ambiente possono andare di pari passo.
E' solo una speculazione temporanea.

Mostra i risultati (3817 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics