Nasce Wired Italia, da oggi in edicola

La rivista americana cult esordisce nel nostro Paese con una missione: far circolare il più possibile le idee migliori.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-02-2009]

Wired Italia in edicola

Vuole diventare "la bandiera dell'innovazione italiana" proprio come l'originale californiano è ormai una rivista di culto per chi si interessa di tecnologia: Wired Italia debutta oggi in edicola e può già vantare 31.000 abbonati.

Il direttore, il quarantatreenne Riccardo Luna, sostiene che la missione della rivista è analoga a quella di un vigile urbano: "far circolare il più possibile le idee migliori" perché "chi oggi ha capito che la tecnologia può migliorarci la vita ed anche salvare il mondo è un'elite. Noi dobbiamo far diventare questi valori per tutti".

Il problema, secondo Luna, è che in Italia i promotori delle innovazioni più forti sono tuttora sconosciuti, mentre in ambito internazionale ricevono l'attenzione che meritano.

Un esempio è quello di Massimo Banzi, il fondatore del progetto Arduino, di cui chiedeva notizie l'omologo americano di Luna, Chris Anderson, direttore di Wired Usa, quand'era ospite a Milano: nessuno sapeva dargli informazioni, nonostante molti considerassero il progetto di Banzi "uno dei progetti all'avanguardia nel mondo".

Wired Italia mira a colmare queste lacune e a connettere (non a caso, "Wired" significa proprio "connesso", "collegato") "tanta innovazione e molti innovatori" ed è sicura di incontrare il favore dei navigatori di Internet perché, come sostiene Luna, "non è vero che chi è in Rete non va in edicola".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Ottimo, se quando lo hai letto vuoi tornare qui a raccontarci qualcosa sarai ringraziato trentacinque volte! Sulla Montalcini: dovremmo inchinarci davanti a questa persona. Non avrà un fisico da sballo ma il suo cervello vale molto di più anche perché grazie al suo lavoro molte vite potranno essere salvate.. Leggi tutto
21-2-2009 19:51

Arrivato il primo numero! Visivamente si presenta bene, la copertina argentata fa un gran effetto e poi ha discreto peso (sono sempre 240 pagine anche se la pubblicità la fa da padrone). Per i contenuti ancora non vi so dire (è un mensile ed è quello il tempo che impiegherò a leggerlo), ma tra gli argomenti descritti nel sommario ce ne... Leggi tutto
21-2-2009 18:43

Non giudichiamo a priori Leggi tutto
21-2-2009 16:47

{utente anonimo}
Non basta il nome Leggi tutto
19-2-2009 16:35

{Mariuccio}
riccardo luna? Leggi tutto
19-2-2009 13:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual è il comportamento più fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2353 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics