Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1943

ebook apple prezzi Hot!

News - Avrebbe costituito un cartello insieme agli editori per tenere alti i prezzi dei libri elettronici. (7 commenti)
12-04-2012
Hot! main

Recensioni - IL TEST DI ZEUS - Una videocamera di sorveglianza ad alta definizione con connettività Wi-Fi, destinata all'uso indoor.
di Raffaello De Masi, 12-04-2012
tassa sms protezione civile Hot!

News - Sino a due centesimi per messaggio permetteranno di raccogliere i fondi in caso di emergenza. -- Aggiornamento: l'ipotesi sembrerebbe tramontata. (44 commenti)
12-04-2012
Hot! corrado passera

Sondaggi - Secondo Confindustria Digitale, nei prossimi tre anni lo sviluppo dell'economia digitale può portare a un aumento di Pil del 4 o 5%. Quale di questi cinque assi d'intervento ritieni più significativo? (2 commenti)
12-04-2012
megaupload file utenti Hot!

News - Il governo USA chiede la cancellazione, ma l'hosting si oppone con il sostegno di EFF e MPAA. (1 commento)
12-04-2012
Hot! kazuo hirai sony licenzia 10000

News - Quasi 5 miliardi di euro di perdite costringono l'azienda e una riorganizzazione radicale intorno ai settori chiave. (2 commenti)
12-04-2012
nokia belle office mobile Hot!

News - Word, Excel e PowerPoint sono disponibili come app per gli smartphone targati Nokia. (1 commento)
12-04-2012
Hot! marte vita viking

News - Uno studio afferma che le sonde Viking avevano ragione: è tempo di tornare sul Pianeta Rosso per averne le prove. (1 commento)
12-04-2012
Sondaggio
Come vedi il futuro dell'umanitÓ, in ambito scientifico?
Il futuro Ŕ nella condivisione delle conoscenze. L'arroganza delle multinazionali nei confronti della proprietÓ intellettuale Ŕ solo il canto del cigno: infatti grazie alle tecnologie il sapere non potrÓ pi¨ essere detenuto da pochi potenti.
Per tutelare ricerche che richiedono investimenti cospicui, la proprietÓ intellettuale Ŕ uno strumento equo e ragionevole. Lo strapotere attuale della grande industria va solo limitato nel tempo ed emendato dagli aspetti pi¨ truci.
Lo scenario pi¨ probabile Ŕ un doppio binario tra scienza proprietaria e open source. La prima coprirÓ i settori che richiedono investimenti a lungo termine, la seconda quelli in cui la cooperazione raggiunge i risultati migliori.
Il potere si concentra dove c'Ŕ il denaro. Volenti, o nolenti, i big dell'economia mondiale si accaparreranno tutte le fonti di conoscenza, e sapranno farle fruttare a dovere, per il bene dell'umanitÓ.

Mostra i risultati (1023 voti)
Leggi i commenti (5)
Aprile 2016
Badlock, la minaccia è reale: a rischio tutti i Windows e i Linux
Netflix lancia l'HDR, Amazon il Prime Video con pagamento mensile
6 funzionalità interessanti di Android N
Il successo degli ''inculators''
La fibra di Enel sfida Telecom Italia
Arrestati al cinema perché registravano l'audio
Marzo 2016
L'FBI è entrata nell'iPhone del terrorista
Romanzo scritto dal computer va in finale per premio letterario
Il phishing di Equitalia
Il campo magnetico della felicità
Chiavetta Usb con butt plug: i tuoi dati in un posto veramente sicuro
WhatsApp, arrivano le chiamate cifrate
Google svela Android N
Come rubare gli account di Facebook
La foto del ladro con lo scanner per carte di credito senza contatto
Tutti gli Arretrati

web metrics