Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 2021

giornalista indipendent account sospeso Hot!

News - Un giornalista aveva pubblicato l'indirizzo email di un dirigente del network. L'account gli è stato sospeso e successivamente riattivato.
di Pier Luigi Tolardo, 01-08-2012
Hot! facebook in ufficio

Sondaggi - E' corretto utilizzare i social network in ufficio? (15 commenti)
31-07-2012
iphone5 01 Hot!

Maipiusenza - Svelato l'aspetto della prossima incarnazione dello smartphone di Apple. (3 commenti)
31-07-2012
Hot! samsung galaxy s duo dual sim

Maipiusenza - Ispirato al modello di punta, monta Android 4.0 Ice Cream Sandwich e permette di passare al volo da un operatore all'altro. (5 commenti)
31-07-2012
wi fi direct auto rileva pedone Hot!

Maipiusenza - Il sensore rileva gli ostacoli e salva la vita a pedoni e ciclisti. (7 commenti)
01-08-2012
Hot! bici senza catena

Maipiusenza - Quattro proposte, dalla ruota senza mozzo alla bicicletta idraulica, per l'evoluzione della bicicletta. (9 commenti)
31-07-2012
olimpiadi londra 2012 cerimonia apertura Hot!

News - Alcuni atleti americani si ribellano al divieto imposto dal Cio agli atleti di postare sui social network durante le Olimpiadi. (8 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 30-07-2012
Hot! twin towers

Flash - A partire dal 1° agosto sarà disponibile la connessione internet Wi-Fi gratuita in camera. (8 commenti)
31-07-2012
Os x mountain lion Hot!

Trucchi - OS X Mountain Lion, prova d'installazione. (5 commenti)
di Paolo Attivissimo, 31-07-2012
Sondaggio
Come vedi il futuro dell'umanità, in ambito scientifico?
Il futuro è nella condivisione delle conoscenze. L'arroganza delle multinazionali nei confronti della proprietà intellettuale è solo il canto del cigno: infatti grazie alle tecnologie il sapere non potrà più essere detenuto da pochi potenti.
Per tutelare ricerche che richiedono investimenti cospicui, la proprietà intellettuale è uno strumento equo e ragionevole. Lo strapotere attuale della grande industria va solo limitato nel tempo ed emendato dagli aspetti più truci.
Lo scenario più probabile è un doppio binario tra scienza proprietaria e open source. La prima coprirà i settori che richiedono investimenti a lungo termine, la seconda quelli in cui la cooperazione raggiunge i risultati migliori.
Il potere si concentra dove c'è il denaro. Volenti, o nolenti, i big dell'economia mondiale si accaparreranno tutte le fonti di conoscenza, e sapranno farle fruttare a dovere, per il bene dell'umanità.

Mostra i risultati (889 voti)
Leggi i commenti (5)
Maggio 2015
Google manda le multe ai pirati
Halfbike, bicicletta a metà
I server virtuali hanno un bug peggiore di Heartbleed
Le 7 versioni di Windows 10
Wind e 3 Italia, fusione in vista
8 errori da evitare per non essere hackerati
Da Tesla il Powerwall per risparmiare elettricità in casa
Falla in Wordpress, milioni di siti vulnerabili
Microsoft logga gli IP dei pirati di Windows 7
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Fastweb e Telecom Italia si alleano per la banda larga
La batteria all'alluminio che ricarica lo smartphone in 1 minuto
Aprile 2015
Copyright sui trattori, i contadini non possono ripararli
Quanto guadagna Facebook sui dati che gli regaliamo?
La falla in iOS che rende inutilizzabili iPhone e iPad
Tutti gli Arretrati
web metrics