Le impronte tecnologiche si fanno strada

Da Ennova un accessorio avanzato per l'identificazione di chi chiede l'accesso ai dati del Pc, anche se desta qualche perplessità.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-05-2009]

chiavetta

Nessuno è ancora in grado di prevedere che sviluppo avrà la richiesta di schermi OLED, anche se gli analisti promettono un mercato pari a 1,5 miliardi di euro per il 2013; ed è certo che i maggiori produttori di cellulari ed apparecchi televisivi si affannano a promettere mirabilia in un futuro appena dietro l'angolo.

D'altra parte la tecnologia si presenta accattivante, con i bassi consumi richiesti e l'ottimo contrasto e brillantezza dei colori; unico neo, sinora abbastanza trascurato ma forse non del tutto accantonabile in periodo di recessione è la durata, in quanto allo stato attuale dello sviluppo il materiale organico di cui sono composti gli schermi tende a decomporsi velocemente e perde l'elettroluminescenza in qualche decina di migliaia di ore d'uso.

Ovviamente il degrado sarà progressivo e forse non particolarmente sensibile per quanto riguarda gli apparecchi TV; ma altre apparecchiature potrebbero risentirne pesantemente e smettere addirittura di funzionare assai prima del completo esaurimento. Nessuno è ancora in grado di prevedere che sviluppo avrà la richiesta di schermi OLED, anche se gli analisti promettono un mercato pari a 1,5 miliardi di euro per il 2013; ed è certo che i maggiori produttori di cellulari ed apparecchi televisivi si affannano a promettere mirabilia in un futuro appena dietro l'angolo.

D'altra parte la tecnologia si presenta accattivante, con i bassi consumi richiesti e l'ottimo contrasto e brillantezza dei colori; unico neo, sinora abbastanza trascurato ma forse non del tutto accantonabile in periodo di recessione è la durata, in quanto allo stato attuale dello sviluppo il materiale organico di cui sono composti gli schermi tende a decomporsi velocemente, e perde l'elettroluminescenza in qualche decina di migliaia di ore d'uso.

Ovviamente il degrado sarà progressivo e forse non particolarmente sensibile per quanto riguarda gli apparecchi TV; ma altre apparecchiature potrebbero risentirne pesantemente e smettere addiruttura di funzionare assai prima del completo esaurimento.

Tra queste un per altro efficientissimo scanner per le impronte digitali incorporato in una chiavetta USB di Ennova, un'aggressiva azienda californiana che sforna a getto continuo prodotti tecnologici avanzati per il mercato del consumer's electronic, specialmente nell'àmbito degli accessori per la casa e l'ufficio.

La periferica in questione permetterebbe, oltre l'identificazione dell'owner e l'apertura degli archivi, un limitato accesso ad alcune funzioni del sistema operativo ed in particolare la navigazione tra i diversi file. Tra le particolarità, la capacità dello scanner di cambiare colore a seconda che l'identificazione sia andata o no a buon fine.

L'accessorio viene proposto soprattutto per chi abbia la necessità di gestire grandi volumi di dati, anche se Ennova, pur non pronunciandosi sulla reale capacità della chiavetta, ha lasciato trapelare che potrebbe aggirarsi sui 64 Giga; ma nulla è ancora definitivo compreso il prezzo, anche perché la distribuzione non iniziarà prima del nuovo anno.

L'unica certezza è un'innata diffidenza da parte di molti utenti ad affidare dati sensibili o comunque importanti ad un sistema di identificazione basato sulle impronte digitali; in particolare poi quando si tratti di uno scanner di cui si conosce già la durata limitata nel tempo e che potrebbe rifiutare l'accesso da un momento all'altro senza una prevedibile ragione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Ma PORC di quella PORC, puttan! ma possibile che continuo a leggere questa storia che gli OLED DURANO POCO? E' VERO, VERISSIMO, ma basterebbe rendere il solo pannello sostituibile, a basso costo, visto che COSTA POCO ed è PASSIVO, non contiene transistor, come gli LCD, ma solo una matrice stampata di fili di collegamento e un layer in... Leggi tutto
4-5-2009 12:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (11512 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics