EcoPatente, guidare rispettando l'ambiente

L'iniziativa insegnerà ai ragazzi a uno stile di guida attento ai consumi e all'inquinamento. Sconti e promozioni per quelli che supereranno l'esame finale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2009]

EcoPatente Fiat Eni Confedertaai

I giovani che si preparano a studiare per ottenere la patente da ottobre 2009 a febbraio 2010 potranno ottenere l'EcoPatente se si iscriveranno presso una delle autoscuole Confedertaai (Confederazione Titolari Autoscuole e Agenzie d'Italia).

L'idea che sta alla base del progetto - ideato dalla Confedertaai insieme a Fiat, Eni, Magneti Marelli, Bosch e con il patrocinio dei Ministeri della Gioventù, dell'Ambiente, del Lavoro e delle Infrastrutture - è che uno stile di guida adeguato permette di inquinare di meno e anche di risparmiare carburante.

Le autoscuole aderenti riceveranno gratuitamente un kit per la preparazione degli incontri che insegneranno ai ragazzi a informarsi non solo sulle prestazioni delle auto, ma anche - per esempio - sulle emissioni di anidride carbonica.

Accanto alle tradizionali lezioni di teoria e di guida ci saranno dunque incontri incentrati sull'importanza di studiare il percorso prima della partenza, sull'attenzione a non premere troppo l'acceleratore, sulle tecniche che permettono di ottimizzare il consumo di carburante e sui dispositivi di recente introduzione come il sistema Stop/start.

Alla fine ci sarà un test composto da 10 domande: superandolo, gli esaminandi otterranno l'EcoPatente. Ciò comporterà uno sconto di 300 euro sull'acquisto degli optional ecologici, l'assicurazione RC gratuita per un anno, sconti presso i distributori Agip e 100 punti gratuiti sulla tessera You and Agip.

La Fiat ha inoltre indetto un concorso che mette in palio una 500 Pur-O2, un modello studiato con una particolare attenzione all'ambiente grazie all'adozione di materiali e tecnologie ecocompatibili.

Il materiale dei corsi per l'EcoPatente, le autoscuole aderenti e tutte le informazioni necessarie saranno pubblicati sul sito dedicato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Ridurre la CO2 smettendo di respirare. Leggi tutto
24-9-2009 18:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A inizio millennio per lavorare nella new economy bisognava trasferirsi nelle grandi città, soprattutto Milano. Oggi la banda larga si è diffusa, ci sono nuove piattaforme di collaborazione ed è cambiato l'approccio al lavoro. Alla luce di questo...
Abito in una grande città e qui rimarrò.
Abito in una grande città ma sto valutando di trasferirmi in provincia.
Abito in provincia e non mi sposterò di certo.
Abito in provincia ma sto valutando di trasferirmi in una grande città.
Abitavo in una grande città ma mi sono trasferito in provincia.
Abitavo in provincia ma mi sono trasferito in una grande città.
Città o provincia non fa grande differenza, ma mi sono trasferito (o sto valutando di trasferirmi) all'estero.

Mostra i risultati (1525 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics