La confessione? Si fa con l'iPhone

Grazie a Confession l'esame di coscienza si fa comodamente con il tablet o lo smartphone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-02-2011]

Confession: A Roman Catholic App

Confession: A Roman Catholic App è un'app per iPhone, iPod e iPad un po' particolare: serve infatti per prepararsi a una buona confessione.

Per "confessione" s'intende proprio quella prevista dai sacramenti della Chiesa cattolica; la prova che non si tratta di uno scherzo viene sia dall'approvazione del vescovo americano Kevin C. Rhodes sia dall'uomo che ne ha supervisionato la realizzazione, ossia padre Thomas G. Weinandy, cappuccino e direttore esecutivo del Segretariato per la dottrina e la pratica pastorale della Conferenza Episcopale americana.

Innanzitutto bisogna sgombrare il campo da un equivoco: non è un sistema che permette di confessarsi tramite l'iPhone (o qualsiasi altro iDevice) - cosa che non è possibile - ma un software ideato per prepararsi alla confessione vera e propria, pensato persino "per essere usato in un confessionale".

Dedicata specialmente a chi ha perso da un po' tempo la confidenza con questa pratica, l'app permette di crearsi un account protetto da password, fornisce le preghiere necessarie, una guida all'esame di coscienza personalizzato (in base all'età e alla "vocazione") e una serie di indicazioni pratica per ricordare a chi l'ha dimenticato come avviene una confessione.

Confession è in vendita su iTunes a 1,99 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Vabbè che sono ateo però a una cosa del genere non avrei mai pensato. Chiassà se anche la chiesa di Roma, che non sempre mi sembra in sintonia con i prelati USA, apprezza... :?
8-2-2011 19:10

Rabbrividisco.
8-2-2011 12:24

{Sti-peni}
No, dai, non essere così esclusivo. Grazie a questo gioiellino della programmazione, per la simbolica cifra di 2$ qualcuno potrà raccogliere dati più precisi sui tuoi vizi, e ti potranno ofrire prodotti su misura. ;-) Leggi tutto
7-2-2011 20:34

{utente anonimo}
Ma... in pratica questa app serve semplicemente a rinfrescare la memoria circa il modus operandi cattolico (materiale e spirituale) del sacramento della confessione? Ma ci saranno chissà quanti siti web che esplicano quanto sopra senza bisogno di pagare 2 dollari! Meglio darli in beneficienza che alla Apple!
7-2-2011 17:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere più a lungo.
L'importante è poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare più a lungo e andare in pensione più tardi.
Questo contribuirà al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (5659 voti)
Ottobre 2020
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Tutti gli Arretrati


web metrics